Private banking, chi comanda nel mercato cinese

A
A
A

Dal 2012 al 2016, le 10 maggiori private banks della Repubblica Popolare hanno registrato una crescita media del 35% delle masse gestite.

Private di Private27 settembre 2017 | 11:54

Circa 7,1 trilioni di renminbi. E’ il patrimonio che gestiscono oggi le 10 principali private bank cinesi che hanno registrato un vero e proprio boom nell’ultimo quinquennio. Dal 2012 al 2016, secondo la rivista Asian Private Banker, la crescita media dei loro asset under management è stata del 35% (+22% soltanto tra il 2015 e il 2016). Guida la classifica China Merchants Bank con un patrimonio di 1,65 miliardi di renminbi, seguono Bank of China (1 miliardo) e Agricultural Bank of China (818 milioni).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ubs non ha paura dello yuan

Tasso fisso sulle ali del Dragone

Record di guadagni per la donna più ricca di Cina

La Cina vieta le Ico, crollano le quotazioni di Bitcoin ed Ethereum

Gam, in Cina, è il momento di guardare alle banche e all’old economy

Rimosso Yao Gang, il re delle Ipo cinesi: era corrotto

Cina, prima condanna per manipolazione dei mercati tramite lo speed trading

Cina: crescono i ricchi, ma meno che in passato

Paperoni con gli occhi a mandorla

La Cina standardizza i BigData

Il mobile banking dilaga nella Cina rurale

La “lunga marcia” di China Rapid Finance

JD Finance pronta a camminare da sola

Non si ferma la crescita di Credit China

Nuovo crollo del Bitcoin: la colpa è ancora della Cina

“Un sospeso” da Starbucks con WeChat

Ethenea: il dollaro forte pesa sulla Cina

Fidelity: Cina, cosa porterà l’anno del Gallo

Fintech PapaNatale in Cina

McCabe (Aberdeen Am): “Cosa aspettarsi sul mercato dei bond cinesi”

Yuan in recupero sul dollaro, borse asiatiche emergenti positive

Ubp: Cina, nel 2017 occhi puntati sull’azionario

In Cina lanciato megafondo Fintech da 1,5 miliardi di dollari

Per Rabobank la Cina resterà fonte di preoccupazioni

Sempre più fondi per il Fintech pechinese

Cina, primi stress test sull’asset management

Venture Capital ormai freddo anche nel Fintech, ma non in Cina

Il Fintech nel futuro della Minsheng Bank, gigante privato cinese

Nel Fintech le dimensioni contano: fra le prime 5 aziende del settore 4 sono cinesi

Boom di assicurati online in Cina: sono 330 milioni di persone

Cina: è tempo di raffreddare la bolla immobiliare?

I robot prendono possesso degli sportelli bancari di Shanghai – Gallery

Ora la Cina fa shopping di FinTech negli Usa

Ti può anche interessare

Blackstone Capital Partners Asia chiude il suo primo fondo

Blackstone ha chiuso il suo primo fondo di private equity asiatico, Blackstone Capital Partners Asia ...

Criptovalute, i nuovi ricchi tra Ripple e Litecoin

La quotazione del Ripple è scesa dai picchi di fine 2017, quando
 la moneta virtuale ha toccato u ...

Banque SYZ nomina Barin head of advisory

Questo servizio, che propone idee di investimento innovative e performanti, consente di rendere più ...