Il private equity tentato dalla Turchia

A
A
A

La crescita economica dell’Anatolia potrebbe attrarre nuovi investimenti, nonostante le tensioni politiche

Private di Private29 settembre 2017 | 16:30

Una crescita del pil del 5,1% nel secondo trimestre dell’anno e una fiducia del consumatori e delle imprese di nuovo ai massimi. Sono i due elementi che, secondo un servizio del Financial Times, stanno facendo riflettere diversi fondi di private equity sull’opportunità di tornare a investire (o di intensificare gli investimenti) in Turchia. A questo argomento il Financial Times ha dedicato un intero articolo con commenti di alcuni manager fondi di private equity come Abraaj Group che ha sede a Dubai oppure Turkven, che“gioca in casa”, avendo il suo quartier generale Istanbul. I manager interpellati dall’Ft si dicono interessati alla Turchia anche se qualcuno ha voluto declinare commenti. E’ il caso di un grande gruppo come Cinven che nel 2012 comprò in Anatolia il provider di sistemi di allarme Pronet.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

I motori del private equity

L’Italia piace meno al private equity

Doppio record per il private equity italiano

Il gigante del private equity punta sul mattone italiano

Centurion Global Fund, nuovo investimento per il private equity

Roberto Nicastro si racconta

Il private equity sfida il vento contrario

Corsa a tre per i ristoranti nippo-brasiliani

Warburg mette gli occhi su una controllata di Mps

Novità in casa Tikehau Capital

Compagnie assicurative nel mirino del private equity

I private equity puntano sull’Est Europa

Private equity ricoperti d’oro, ma i rendimenti deludono

Addio a uno dei pionieri nella gestione di fondi di private equity

Il private equity mette la retro

Polizze, l’avanzata del private equity

A caccia di prede alternative

A caccia di alternativi

Bonomi punta sull’illuminazione di alta gamma

Ritorni a doppia cifra per il private equity in Italia

La nuova Clessidra si rimette in moto

Bonomi punta sul cacao

Apax sceglie l’Italia

Private equity, 5 anni con il turbo

Private equity, adesso la leva fa paura

Il fondo private a caccia di banche in Italia

Rossopomodoro passa di mano

Private equity, volano gli investimenti in India

Private equity, battaglia in Indonesia

Nel private equity è l’ora del secondario

Blue Skye mette nel mirino Fila

Il private equity punta sul Fintech

Blackstone, prime mosse sullo scacchiere della successione

Ti può anche interessare

Credem, coefficienti sopra i requisiti della Bce

Lo si legge in una nota della Banca in cui si legge che il Cet 1 Ratio minimo assegnato al gruppo pe ...

Le banche d’affari e private in fuga da Londra

I due colossi bancari sposteranno il cuore delle attività a Francoforte. ...

Credem, Rondini a capo del private banking

Il manager lavora in Credem dal 1990, e all'interno del gruppo ha ricoperto importanti ruoli manager ...