Tapì si espande in Argentina

A
A
A

La società, controllata da Wise Sgr attraverso il fondo Wisequity IV, e con co-investitori Nuova Energia Holding, EuroInvest e il management, ha perfezionato oggi l’acquisizione di Tapì Argentina.

Chiara Merico di Chiara Merico2 novembre 2017 | 11:30

Tapì, controllata da Wise Sgr attraverso il fondo Wisequity IV, e con co-investitori Nuova Energia Holding, EuroInvest e il management, ha perfezionato oggi l’acquisizione di Tapì Argentina. Da un’inziale partecipazione minoritaria, il gruppo oggi detiene il 90% delle quote, mentre il restante 10% rimane di proprietà dell’attuale direttore generale di Tapì Argentina, Mariano Paz, che continuerà a ricoprire lo stesso incarico con l’obiettivo di sviluppare i mercati del Sud America. La nuova acquisizione consente al gruppo Tapì di poter contare su un quarto stabilimento produttivo, dedicato all’approvvigionamento di tutto il mercato sudamericano, mentre gli altri tre stabilimenti (uno in Messico e due in Italia) riforniscono già clienti in tutto il Nord America, Canada ed Europa.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ardian, accordo con Wise SGR per la maggioranza di Corob

Imprima (Wise Sgr) fa shopping negli Usa

Ti può anche interessare

Banca del Fucino, al via l’integrazione con Igea

A conferma delle voci circolate nei giorni scorsi, il consiglio di amministrazione di Banca del Fuci ...

Credem, valzer di poltrone nel wealth management

Benetti assumerà la carica di direttore generale di Banca Euromobiliare, Giuseppe Rovani divent ...

Il boss di Appaloosa

Uomo d’affari, gestore di hedge fund e filantropo, Tepper ha un patrimonio personale che sfiora i ...