I finalisti dei PRIVATE Banking Awards: categoria Banker Italiano

A
A
A
Private di Private15 novembre 2017 | 07:53

Si alza il velo sui finalisti dei PRIVATE Banking Awards, che verranno assegnati il 22 novembre prossimo a Palazzo Mezzanotte (sede di Borsa Italiana) e le relative motivazioni. Per la categoria Banker Italiano dell’anno i candidati (e le relative motivazioni) sono:

  • Riccardo Barbarini (Ubi Banca): Responsabile del mercato top private di Ubi, guida la crescita della banca lombarda nei suoi piani di espansione presso la clientela facoltosa, confermando così il pedigree di successo già evidenziato nelle passate esperienze presso Comit e Banca Lombarda
  • Arturo Nattino (Banca Finnat): Timoniere della storica banca di famiglia, riferimento per la clientela di private banking, che ha dimostrato di saper traghettare con guida sicura anche nelle fasi più difficili dei mercati. Da qualche mese è anche alla guida di InvestiRe Sgr
  • Paolo Vistalli (Cassa Lombarda): Dopo le esperienze in Banca del Gottado e Bsi Italia, dal 2011 è in Cassa Lombarda, dove dal 2015 ricopre il ruolo di amministratore delegato. Si sta distinguendo nel processo di espansione e presidio del territorio dell’istituto milanese

I finalisti della categoria AVVOCATO

I finalisti della categoria BANCA INTERNAZIONALE

I finalisti della categoria BANCA ITALIANA

I finalisti della categoria BANKER DONNA

I finalisti della categoria BANKER INTERNAZIONALE


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Private Banking Awards, il meglio della serata (video)

PRIVATE Banking Awards: tutti i vincitori

Private Banking Awards, pronti via!

Ti può anche interessare

Deutsche Bank, virata sostenibile del Wealth Management

Il  Wealth Management di Deutsche Bank sta accelerando significativamente sul fronte della sostenib ...

Kairos, Bariletti al posto di Basilico

Cambio della guardia alla guida della società controllata da Julius Baer ...

Wealth management, il ponte da attraversare

In passato la carenza di capitale di rischio tra le Pmi italiane (che fanno impresa solo con il 17% ...