I finalisti dei PRIVATE Banking Awards: categoria Private Equity

A
A
A
Private di Private21 novembre 2017 | 07:55

Si alza il velo sui finalisti dei Private Banking Awards, che verranno assegnati il 22 novembre prossimo a Palazzo Mezzanotte (sede di Borsa Italiana) e le relative motivazioni. Per la categoria Private Equity dell’anno i candidati (con relativa motivazione) sono:

  • Azimut: Con Ipo Club ha saputo rispondere all’esigenza di capitali che caratterizza oggi molte piccole e medie aziende italiane, dando vita a un fondo d’investimento focalizzato sulle realtà italiane eccellenti in fase di pre-quotazione sui mercati finanziari
  • Carlyle: Il colosso americano conferma l’interesse per il mercato italiano, la cui cura è affidata a Marco De Benedetti, con l’annuncio dell’acquisizione di Irca, uno dei principali produttori europei di ingredienti per la pasticceria, la panificazione e la gelateria
  • York Capital Management: Protagonista nel mercato italiano con una serie di operazioni e offerte d’investimento, che riguardano in particolare asset del comparto bancario e della piazza milanese

I finalisti della categoria AVVOCATO

I finalisti della categoria BANCA INTERNAZIONALE

I finalisti della categoria BANCA ITALIANA

I finalisti della categoria BANKER DONNA

I finalisti della categoria BANKER INTERNAZIONALE

I finalisti della categoria BANKER ITALIANO

I finalisti della categoria DEAL

I finalisti della categoria DIGITAL FOCUS

I finalisti della categoria HEDGE FUND

I finalisti della categoria INNOVAZIONE NEL BUSINESS MODEL

I finalisti della categoria INNOVAZIONE NELLA CUSTOMER EXPERIENCE

I finalisti della categoria INNOVAZIONE NEL WEALTH MANAGEMENT

I finalisti della categoria INVESTIMENTI ALTERNATIVI


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Private Banking Awards, il meglio della serata (video)

PRIVATE Banking Awards: tutti i vincitori

Private Banking Awards, pronti via!

Ti può anche interessare

Dalio: “Il mondo è in uno scenario da anni Trenta”

“Le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina non sono destinate a finire a breve, né a res ...

Private bank: il potenziale della clientela affluent

In molti casi value proposition indifferenziate e prodotti plain vanilla sono all’origine delle di ...

Arrivano gli incentivi per gli Eltif

Gli investimenti negli Eltif potranno contare sulla mancanza di prelievo fiscale sui rendimenti gen ...