I paperoni asiatici? Pensino ai loro soldi dopo il divorzio

A
A
A
Private di Private4 dicembre 2017 | 17:24

In Asia ci sarà un aumento notevole dei divorzi nei prossimi decenni e gli investitori di fascia altissima, quelli classificati come Hnwi, devono prepararsi per tempo ad affrontarne le conseguenze. A sostenerlo, in un post dedicatogli dal sito web Hubbis.com, specializzato in temi del wealth managemnt, è Marcus Dearle, partner della società di family office Berwin Leighton Paisner. Secondo il consulente, chi gestisce i patrimonio dei grandi ricchi asiatici deve mettere in campo una adeguata pianificazione finanziaria anche nell’eventualità che un matrimonio di un cliente o un’unione coniugale di qualsiasi tipo fallisca, viste le non poche controversie legali e patrimoniali che si verificano di solito in questi casi.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Hnwi, ecco i paesi con più paperoni

Harrods Bank, i conti dei ricchi londinesi in mano a una start-up

L’avvertimento del World Wealth Report 2016 ai gestori: profitti a rischio se non investite nel digitale

Ti può anche interessare

Hedge fund, affidare la gestione ai pc può costare carissimo

Un crollo del 25% nell’arco di una sola settimana. E’ la performance disastrosa messa a ...

Tamburi Investment Partners aggrega in StarTIP le partecipazioni nel digitale

La società di investimento ha provveduto a trasferire tutte le azioni ordinarie di Digital Magics, ...

Jp Morgan-Citigroup, risultati in chiaroscuro

Arrivano segnali discordanti dai big internazionali del private banking. L’ unità Asset & ...