Ardian cede asset per un miliardo di euro

A
A
A
di Chiara Merico 12 Dicembre 2017 | 10:48
Ardian rimarrà asset manager e advisor del portafoglio, che fa parte del secondo fondo di Ardian Infrastructure.

La società di investimenti indipendente Ardian annuncia di aver siglato un accordo per la cessione di un portafoglio di asset infrastrutturali di oltre 1 miliardo di euro, a seguito di un’asta competitiva. Gli investitori coinvolti sono APG e AXA, entrambi già azionisti del portafoglio dal 2006. Ardian rimarrà asset manager e advisor del portafoglio. Il portafoglio fa parte del secondo fondo di Ardian Infrastructure, chiuso nel 2007, e si compone di otto asset infrastrutturali core, ben diversificati in termini sia geografici che settoriali. La transazione si inquadra nell’ambito di quanto Ardian aveva già previsto al momento del lancio del fondo: la società aveva infatti annunciato agli investitori che avrebbe preso in esame le possibili opzioni per la cessione degli asset con l’obiettivo di avere una buona liquidità dopo il decimo anno di investimento. Il portafoglio di infrastrutture include rilevanti partecipazioni in molteplici asset strategici: la francese LGV Lisea, la tratta autostradale spagnola Trados M-45, la rete di telecomunicazione ferroviaria GSM-R della francese Synerail, la società francese nel settore delle energie rinnovabili Kallista Energy, la tratta autostradale francese A88 e alcuni asset italiani quali la società italiana di distribuzione del gas 2i Rete Gas,  3 New & Partners, sempre nell’ambito delle energie rinnovabili e HISI, Holding di Investimenti in Sanità e Infrastrutture basata a Legnano.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ardian: come le infrastrutture digitali rispondono all’emergenza climatica

Il business degli anziani piace ad Ardian e Naxicap

Ardian apre un ufficio a Seoul

NEWSLETTER
Iscriviti
X