Private Equity, performance tonica negli Usa

A
A
A
Private di Private 8 Gennaio 2018 | 18:20

L’indice US Private Equity creato da Cambridge Associates che raggruppa un paniere di fndi di private equity statunitensi ha guadagnato il 3,6% nel secondo trimestre del 2017, in linea con la performance del primo trimestre. Il listino ha sovraperformato sia l’indice Russell 2000,  delle small cap americane che ha reso il 2,5%, sia l’S&P 500, l’indice delle blue chip che ha guadagnato nello stesso periodo il 3,1%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, riparte l’M&A ma occhio alla concorrenza dei fondi private equity

Al private equity piace il calcio (e lo sport in generale)

Doorway, chiuso con successo il round di investimento da 400mila euro per Renoon

NEWSLETTER
Iscriviti
X