Il private di De Agostini punta sull’agricoltura

A
A
A
Private di Private5 febbraio 2018 | 09:19

C’è anche l’agricoltura tra i business ai quali guarda con interesse DeA Capital, società di investimenti alternativi della famiglia De Agostini.  Dopo  IdeaMi, la spac nata da una joint venture con Banca Imi,  il prossimo passo sarà il
lancio di un fondo di fondi di private equity destinato anche a investitori privati. A dichiararlo è l’amministratore delegato Paolo Ceretti (nella foto), in un’intervista pubblicata su Repubblica Affari & Finanza.

Intanto altre novità sono in arrivo: la società, spiega il top manager, lavora a un fondo di private equity di dimensioni
da 80-150 milioni, che investa in aziende agricole. “Stiamo pensando a uno strumento a 15 anni con rendimenti attesi migliorativi rispetto a quelli tipici del settore”, spiega Ceretti.

Infine DeA Capital ha appena ricevuto il via libera di Bankitalia per il lancio del suo primo fondo di private debt (la raccolta stimata è tra 100 e 150 milioni) per le Pmi italiane.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Hedge fund, la stabilità psicologica del gestore spinge i rendimenti

Essere un po’ psicopatici, macchiavellici e schizzoidi non aiuta ad avere migliori performance com ...

Da Bnp Paribas Am due fondi di private debt

Si tratta delle prime strategie lanciate da BNPP AM nell’ambito del debito per infrastrutture e de ...

UBS, balza l’utile netto

Il 2017 di UBS va in archivio con numeri in forte crescita.  L’utile ante imposte rettificat ...