Private, i banker si aspettano più guadagni

A
A
A

Private, i banker si aspettano più guadagni

Private di Private9 febbraio 2018 | 09:51

Un crescita dei ricavi il prossimo anno. E’ quanto si aspetta oltre il 70% dei private banker secondo Il 15° Annual Private Banking survey, il sondaggio realizzato ogni anno dalla rivista internazionale Euromoney. Il 60% degli operatori del settore si attende inoltre di assumere nuovo personale. Durante la presentazione del sondaggio, UBS Global Wealth Management è stata premiata come società con il miglior ranking tra i gestori di patrimoni.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

L’Africa è il nuovo Eldorado per il private banking

Il private banking guadagna spazio tra i canali distributivi

Banche europee, il rilancio passa dal private banking

Consulenti sveglia, i ricchi hanno voglia di investire

Banca del Fucino, pronti per il rilancio con Igea

Per le fiduciarie è l’ora del consolidamento

Il Private banking al fianco delle imprese

Banca Generali: il 10% del gestito sarà in fondi sostenibili

Investment bank, porte girevoli ai vertici

Wealth management: c’è spazio per chi innova

Private banking, prezzi troppo alti

Consulenza finanziaria: sub-advisory di qualità

Private banking: difendiamo i margini

Banca Finnat, colpo grosso per il private

In arrivo incentivi per gli Eltif

I paperoni scelgono la protezione

Anthilia Capital Partners, fiche da 5 milioni su Clevertech

Le sfide del 2019

Hanno ucciso il Private Banking…

Private Banking Awards, ecco i premiati

Nozze di perla nel private banking di Fideuram

Torna il Forum del Private Banking

Una banker italiana per Valeur

Private banking – parcella, giochi di seduzione

Un private banking tutto d’un pezzo

Guardiamo nelle tasche di un private banker

Fideuram caput mundi private banking

Private banking, la carica degli stranieri

Private, Bnp Paribas si rafforza in Germania

Banco Bpm, per i clienti private arriva il gestore di Aletti

Private banking, risiko tra le piccole

C’è Vita nel private banking

Standard Chartered perde una big manager

Ti può anche interessare

La successione aziendale salta una generazione

La tendenza dei capi azienda a restare in sella fino a tarda età fa sì che sempre più spesso il p ...

Private banking – parcella, giochi di seduzione

Sempre più family office e gestori di grandi patrimoni sono pagati a provvigione ...

Dalio: “Il mondo è in uno scenario da anni Trenta”

“Le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina non sono destinate a finire a breve, né a res ...