Credit Suisse convince Brun

A
A
A
Private di Private13 febbraio 2018 | 08:33

Porte girevoli nel private banking svizzero. Nei giorni scorsi è trapelata la notizia del prossimo passaggio di Ronald Wehrli da JP Morgan a UBS, dove avrà al responsabilità della clientela ultra-ricca del Medio Oriente. Ora tocca a

Credit Suisse annunciare l’arrivo di Andreas Brun, veterano del private banking elvetico. Brun ha trascorso gli ultimi 19 mesi all’interno di Mirabaud  e ha inoltre un’esperienza pluriennale all’interno della Zuercher Kantonalbank. Brun si unirà al team di analisti dei mercati globali dove coprirà banche e società immobiliari.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Colpo Keating per Bny Mellon

UBS sceglie il rainmaker asiatico

Rothschild, adesso tocca ad Alexandre

Ti può anche interessare

Man Group punta sugli investimenti sostenibili

La società ha sottoscritto i PRI - Principi per l'investimento sostenibile delle Nazioni Unite, aum ...

Il business angel dell’anno

E’ Fabio Cannavale (nella foto) il Business Angel 2018, premio istituito dal Club degli Invest ...

M&A, la svedese LIFCO acquisisce Rhein83

Il gruppo di investimenti svedese LIFCO entra nel mercato italiano con l’acquiszione Rhein83, soci ...