Italian Growth Fund (Quaestio) entra in Industrie Saleri Italo

A
A
A

Il fondo ha acquisito una quota pari al 26,6% del capitale di Industrie Saleri Italo S.p.A., società leader in Europa nella progettazione, sviluppo e produzione di sistemi di raffreddamento per motori a combustione, ibridi ed elettrici per l’industria automotive.

Chiara Merico di Chiara Merico15 febbraio 2018 | 09:03

Il fondo Quamvis S.C.A. Sicav – FIS -Italian Growth Fund, gestito da Quaestio Capital Sgr S.p.A., ha sottoscritto un accordo definitivo per l’acquisizione di una partecipazione pari al 26,6% del capitale di Industrie Saleri Italo S.p.A., società leader in Europa nella progettazione, sviluppo e produzione di sistemi di raffreddamento per motori a combustione, ibridi ed elettrici per l’industria automotive. L’operazione avviene attraverso un aumento di capitale di 23 milioni di euro, che verrà sottoscritto per 15 milioni dall’Italian Growth Fund e per 8 milioni dalla famiglia Saleri, fondatrice e alla guida del gruppo e che al termine dell’operazione deterrà il 73,4% del capitale. Le nuove risorse contribuiranno ad accelerare i piani di sviluppo e consentiranno di valutare acquisizioni strategiche che potranno implementare e consolidare la gammaprodotti e rafforzare la presenza geografica globale. L’obiettivo di SIL è quello di quotarsi in Borsa nell’arco di due/tre anni.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Quaestio Capital quota il suo primo Pir

Quaestio, Tosato lascia

Mps, avanti sulla cartolarizzazione delle sofferenze

Ti può anche interessare

Private banking: difendiamo i margini

Mifid 2 e crescente concorrenza mettono a dura prova la profittabilità del settore. Occorrono soluz ...

Castle Mount LP completa il quarto closing

BMO Global Asset Management EMEA Private Equity (BMO PE), la divisione di Private Equity di BMO GAM, ...

Banca Profilo, vertici confermati

Giacomo Garbuglia ricoprirà ancora il ruolo di vicepresidente e Fabio Candeli quello di amministrat ...