Mediobanca Private Banking prende Ardizzoia da JP Morgan

A
A
A

L’inserimento si colloca nel più ampio piano di crescita della divisione private banking del gruppo Mediobanca.

Chiara Merico di Chiara Merico2 marzo 2018 | 08:57

L’INGRESSO – Mediobanca Private Banking si rafforza con l’ingresso di Luca Ardizzoia, banker proveniente da JP Morgan, dove ha lavorato per circa 4 anni seguendo la clientela Ultra High Net Worth. L’inserimento si colloca nel più ampio piano di crescita della divisione private banking del gruppo Mediobanca che, come annunciato, nei prossimi 3 anni punta ad accrescere la propria struttura di circa 30 banker e ad un incremento di 6 miliardi di asset. Ardizzoia ha maturato precedenti esperienze come analyst e private banker in Schroders e, prima ancora, in Citigroup. La divisione guidata da Angelo Viganò propone un modello di private & investment bank basato sulle sinergie con i servizi corporate & investment banking di Mediobanca dedicati al segmento mid-corporate e beneficia quindi dell’esperienza di Piazzetta Cuccia nell’advisory e nel capital market.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum, quanti profitti con le assicurazioni

Consulenti, perché inserire la moda italiana nei portafogli

CheBanca!, la proposta per i clienti Premier si fa più ricca

Banca Generali, perché i profitti vanno a gonfie vele

Mediobanca, crescono gli utili nel semestre

CheBanca!, rete e masse continuano a crescere nel semestre

Mediobanca, Del Vecchio vede i Doris e Nagel

Doris attacca Del Vecchio

Mediobanca, nuovo collocamento di successo per il private

Mediobanca, la Procura apre un fascicolo sulla scalata di Delfin

Mediobanca sotto la lente di Consob

Mediobanca, maxi infornata di consulenti e wealth manager

Mediobanca Sgr lancia un nuovo fondo flessibile

Mediobanca, il wealth management spinge l’utile

Fusione CheBanca!-Mediolanum? Le ipotesi degli analisti

CheBanca!, le fee e gli incentivi ai consulenti

Mediobanca, arriva un nuovo fondo per la clientela Private

Mediobanca, Doris e Del Vecchio in campo

Mediobanca, Doris si schiera con Nagel

Mediobanca, Del Vecchio ne prende il 7%

Mediobanca ha Kairos nel mirino

CheBanca!, Cioè che reclutamento!

Mediobanca, tutto esaurito per il nuovo bond

Azimut, la domanda senza risposta

Fondi di investimento, nuovo fondo sul credito per Cairn e Mediobanca

CheBanca!, reclutamento senza sosta

Nove mesi in crescita per Mediobanca

Caccia grossa nel risparmio gestito

CheBanca!, la rete di consulenti cresce del 57%

Consulenti, occhio alla concorrenza di Poste Italiane

Mediobanca, colpaccio in Francia

Mediobanca punta sul wealth management

Mediobanca, successo per il collocamento del primo fondo illiquido

Ti può anche interessare

Credit Suisse, una nuova spy-story

Nuovo episodio della spy-story di Credit Suisse. Secondo quanto riportato da alcuni giornali elvetic ...

Banca Intermobiliare, la pulizia continua

Disposte nuove rettifiche per rispettare le indicazioni delle autorità ...

Bim cerca il grande rilancio

La banca guidata da Moro vara il nuovo piano che prevede il ritorno all’utile nel 2022. Nel primo ...