Bmo Real Estate Partners, deal di lusso a Roma e Milano

A
A
A
di Chiara Merico 6 Marzo 2018 | 09:53
L’ acquisizione di due proprietà in Italia per 150 milioni di euro è stata effettuata per conto del fondo di investimento pan-europeo focalizzato sulle proprietà commerciali.

BMO Real Estate Partners (BMO REP), specialista pan-europeo in investimenti immobiliari, parte della divisione di asset management della canadese BMO Financial Group, annuncia l’acquisizione di due proprietà in Italia per 150 milioni di euro, per conto del suo fondo di investimento pan-europeo focalizzato sulle proprietà commerciali. Il fondo si concentra su immobili di elevata qualità che si affacciano sulle più importanti vie dello shopping nelle principali città europee ed è rivolto agli investitori istituzionali. La prima proprietà, acquisita da Kering Group, consiste in uno spazio commerciale di primo livello in una via importante recentemente rinnovato di circa 1.500 mq a Milano. Lo spazio è suddiviso su quattro piani ed è affittato per intero a Brioni, una casa di alta moda uomo italiana. La proprietà vanta un posizionamento di primissimo livello in Via Gesù 2 nel cuore del Quadrilatero della Moda, il distretto del lusso milanese, tra il negozio di Cartier e il Four Seasons Hotel. Il fondo ha anche acquisito un’altra proprietà di lusso a Roma, affittata a un marchio del gruppo LVMH e locata in Via Condotti, una delle vie più famose a livello mondiale per lo shopping di alto livello. I 600 mq della proprietà sono in condizioni perfette e suddivisi tra piano terra e piani sopraelevati.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti