Banca Intermobiliare, Girelli se ne va

A
A
A

Fuoriuscita del manager a qualche mese dall’acquisizione da parte del fondo Attestor

Private di Private8 marzo 2018 | 09:07

Giorgio Girelli lascia la carica di amminisratore delegato di Banca Intermobiliare (Bim), a circa un anno e mezzo dall’insediamento. La notizia è riportata oggi dai maggiori quotidiani finanziari (IlSole24Ore e Mf) che ricordano il percorso di Girelli dentro Bim. Nominato dall’ex-azionista di maggioranza Veneto Banca, il manager ha completato il difficile compito di traghettare Bim fuori dall’ex gruppo controllante, dopo l’acquisizione da parte del fondo Attestor. Ora che il turnaround è completato, la missione di Girelli appare finita.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bim, arrivano altri 27 milioni

Bim cerca il grande rilancio

Bim, la presidenza a Clara

Ti può anche interessare

Hedge fund, l’importanza del recupero

L'investitore in asset alternativi mette in conto performance negativi duranti i cicli Orso del merc ...

Wealth management: c’è spazio per chi innova

Le strategie di Aqa Capital per crescere nel mercato italiano ...

Banca Euromobiliare, private sotto i riflettori a Roma

Oltre 180 ospiti tra clienti e consulenti di Roma di Banca Euromobiliare, istituto del Gruppo Credem ...