Finanza & Futuro, private a forza cinque

A
A
A

I nuovi ingressi sono tutti nel network Nord della Private advisory unit, guidato da Ivano Guidotti, e sono coordinati dal regional head Carlo Manzone.

Chiara Merico di Chiara Merico23 aprile 2018 | 10:58

GLI INGRESSI – Finanza & Futuro, la rete dei consulenti finanziari del gruppo Deutsche Bank, continua a crescere e rafforza anche il team della Private Advisory Unit (Pau), la divisione specializzata nella gestione dei clienti dal profilo private guidata da Federico Gerardini. I nuovi ingressi sono cinque, tutti nel network Nord della Pau, guidato da Ivano Guidotti, e sono coordinato dal regional head Carlo Manzone. Il team di Milano, in particolare, si arricchisce con l’arrivo da Banca Leonardo di Fabio Bottarelli Bernasconi, senior private con un portafoglio clienti molto rilevante, che vanta ruoli chiave in importanti realtà internazionali, oltre a essere stato founder partner di Etra Sim e Sgr. Sempre nel team di Milano fanno il loro ingresso altri tre professionisti: Antonella Arcuri ed Ernesto Moroni, entrambi in precedenza Banker di Sofia Sgr e con una lunga esperienza nella divisione Private del gruppo Intesa. Mario Vaccarino arriva invece da Banca Albertini-Syz, realtà nella quale ha maturato notevoli capacità nella gestione di clientela Hnwi. Il quinto ingresso riguarda invece il team Pau di Emilia Romagna e Marche, che si rafforza con l’arrivo di Claudio Cappuccino, manager proveniente da Azimut, con solide competenze e una forte esperienza, che avrà l’obiettivo di sviluppare ulteriormente la presenza della Pau su un territorio strategico. La Private Advisory Unit (Pau) di Finanza & Futuro, nata nel 2014, è focalizzata sulla gestione di clienti che richiedono elevate competenze tecniche e relazionali. E’ una divisione creata per sviluppare un dialogo esclusivo e riservato con i propri clienti, proponendosi come partner solido e affidabile, in grado di fornire una gestione integrata ed equilibrata di tutte le dimensioni patrimoniali (investimenti, impresa e famiglia). La divisione Pau si affianca alle altre due strutture di private banking e di wealth management di Deutsche Bank che operano in Italia. “Siamo molto soddisfatti che dei professionisti di altissimo profilo come Fabio, Antonella, Ernesto, Mario e Claudio abbiano scelto di entrare a far parte della nostra rete”, ha dichiarato Dario Di Muro, ad di Finanza & Futuro. “Il loro arrivo porta ulteriore esperienza al team guidato da Federico Gerardini, che già rappresenta un’area di eccellenza e focalizzazione particolarmente importante per Finanza & Futuro, oltre che un reale valore aggiunto per il servizio che offriamo ai nostri clienti”.

 

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Reclutamento Deutsche Bank FA: nove ingressi nella rete

Deutsche Bank, niente esuberi in Italia

Deutsche Bank, liquidazioni d’oro per i dirigenti

Deutsche Bank: sforbiciata al personale in vista

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Lente dell’Fbi su Deutsche Bank

Deutsche Bank, i fondi di Mfs a disposizione della rete

Deutsche Bank verso la bad bank

Deutsche Bank vicina a un addio eccellente

Deutsche Bank, attacco al presidente

Deutsche Bank, il mercato la porta ai minimi

Come cambia l’approccio della clientela private

Trump contro Deutsche Bank

Deutsche Bank-Commerz è kaputt

Unicredit, mire di conquista sull’impero tedesco

Deutsche Bank, Parazzini sale nel wealth management

DB-Commerz: Merkel fa spallucce

Allianz e Dws, si parla di matrimonio

Deutsche e Commerzbank, la benedizione di Berlino

Deutsche Bank – Commerzbank, il governo tedesco spinge sulla fusione

Buffett fa flop su Deutsche Bank

Borsa, un 2019 pieno di cedole

Deutsche Bank, in utile dopo 4 anni

Deutsche Bank: intreccio sui legami Usa

Deutsche Bank: occhio a chi ne sfrutta illecitamente il marchio

Deutsche Bank, Baldelli per la corporate finance in Italia

Deutsche Bank, entra l’attivista Hudson Capital col 3%

Deutsche Bank, Sewing promette utili nonostante la trimestrale

Per i clienti di Deutsche Bank arriva la Consulenza Diretta

Deutsche Bank, aumento in vista

Le banche d’affari e private in fuga da Londra

Bluerating Awards 2018, ecco le dodici reti in gara

Deutsche Bank fuori dalle blue chip europee

Ti può anche interessare

Una banker italiana per Valeur

Gli insegnamenti di Albert Einstein sull’importanza di farsi continuamente domande possono tornare ...

La nuova frontiera dell’arte

Sempre più private bank offrono alla clientela facoltosa un servizio di art advisor. Ne parla il Fi ...

Matrimonio nel private banking svizzero

Continua il processo di fusioni e aggregazioni tra gli operatori del private banking, pressati dalla ...