Efg, la crescita continua

A
A
A
di Private 27 Aprile 2018 | 08:44

Nuovi asset in crescita in un range compreso tra il 3 e il 6%. Costi in progressiva riduzione. Spinta da tutti i mercati in cui il gruppo è presente, a eccezione di Svizzera centrale, Ticino e Italia. Sono alcuni dei dati emersi nel corso del meeting annuale di Efg, che è stata anche l’occasione per fare il punto sulla solidità del gruppo: il CET1 alla fine del primo trimestre si attesta al 17,4% e il Total Capital Ratio al 21,0% . Una situazione di assoluta tranquillità che ha spinto i soci a decidere per un piano di riacquisto delle azioni proprie per una quota pari al 2,1% del capitale.

Il 28 luglio Efg presenterà i dati relativi al primo semestre, dopo che il 2017 si è chiuso con una perdita di 59,8 milioni di franchi (contro i 225,3 milioni di utile netto del 2016), attribuibile soprattutto all’acquisizione di Bsi, banca private ticinese rilevata da Btg Pactual.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti