Ristrutturazione profonda per Baumann & Cie

A
A
A
di Private 4 Maggio 2018 | 09:02

E’ l’ora della ristrutturazione per Baumann & Cie, con l’uscita del partner Rolf Buehler e l’avvio di “Focus”, strategia di ristrutturazione del business che punta a far leva sulle tecnologie per guadagnare in efficienza. “L’implementazione di varie misure non è stata senza conseguenze per il nostro personale”, ha spiegato uno dei due partner rimasti, Mattihias Preiswerk (l’altro è Daniel Rueedi). Così, la banca ha ammesso di aver tagliato l’organico,  in particolare nelle divisioni compliance, processing e nell’It. Anche se dalla società comunicano che l’obiettivo è ripristinare il vecchio organico e riprendere la crescita. Anche perché i conti sorridono: l’esercizio 2017 si è chiuso con profitti per 17,5 milioni di franchi, in rialzo di circa un terzo sul 2016.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X