Banca Passadore, un Cavaliere al vertice

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 1 Giugno 2018 | 14:15
C’è anche Francesco Passadore tra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro nominati oggi dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

LA NOMINA – C’è anche Francesco Passadore tra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro nominati oggi dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Genovese, classe 1960, è amministratore delegato di Banca Passadore & C., istituto fondato dal bisnonno nel 1888, che oggi continua a essere una banca privata e di famiglia. Dopo una breve esperienza in Jp Morgan Chase a New York, Passadore ha rivestito ruoli di crescente responsabilità nell’istituto di credito fino a diventare nel 2005 direttore generale. Sotto la sua guida l’istituto ha sviluppato l’ingegnerizzazione dei processi informatici e gestito la conversione all’euro di tutte le procedure informatico – organizzative. L’istituto è presente sul territorio nazionale con 22 filiali in 7 regioni e 16 città. La raccolta diretta alla fine del 2017 ha raggiunto 2 miliardi e 578 milioni di euro. Occupa 400 addetti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Pf Awards 2016, è di Banca Passadore la medaglia d’oro nella Pianificazione successoria

NEWSLETTER
Iscriviti
X