KKR nel mirino dei fondi pensione Usa

A
A
A
di Chiara Merico 25 Giugno 2018 | 10:35
A causare la reazione, secondo il Financial Times, è stata la gestione del fallimento di Toys R Us, il colosso Usa dei giocattoli che ha dichiarato bancarotta lo scorso settembre.

KKR è finito nel mirino dei grandi fondi pensione americani, che hanno investito miliardi di dollari nella società. A causare la reazione, secondo il Financial Times, è stata la gestione del fallimento di Toys R Us, il colosso Usa dei giocattoli che ha dichiarato bancarotta lo scorso settembre, dieci anni dopo la sua acquisizione tramite leveraged buyout da parte della stessa KKR, insieme aBain Capital e Vornado Realty Trust. A generare malcontento è stato il modo in cui KKR sta affrontando la crisi che ha portato 30mila dipendenti a perdere il lavoro. Un fondo pensione statale ha sospeso i propri impegni a versare capitale in KKR e sta valutando la sua condotta, e un altro ha ritirato un investimento nel nuovo fondo di KKR, focalizzato sull’Europa.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Kkr, chi è il fondo che vuole conquistare Tim

Telecom Italia spicca il volo a Piazza Affari dopo l’accordo con Kkr

Mediaset sotto i riflettori, per conti e novità su ProsiebenSat.1

NEWSLETTER
Iscriviti
X