KKR nel mirino dei fondi pensione Usa

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 25 Giugno 2018 | 10:35
A causare la reazione, secondo il Financial Times, è stata la gestione del fallimento di Toys R Us, il colosso Usa dei giocattoli che ha dichiarato bancarotta lo scorso settembre.

KKR è finito nel mirino dei grandi fondi pensione americani, che hanno investito miliardi di dollari nella società. A causare la reazione, secondo il Financial Times, è stata la gestione del fallimento di Toys R Us, il colosso Usa dei giocattoli che ha dichiarato bancarotta lo scorso settembre, dieci anni dopo la sua acquisizione tramite leveraged buyout da parte della stessa KKR, insieme aBain Capital e Vornado Realty Trust. A generare malcontento è stato il modo in cui KKR sta affrontando la crisi che ha portato 30mila dipendenti a perdere il lavoro. Un fondo pensione statale ha sospeso i propri impegni a versare capitale in KKR e sta valutando la sua condotta, e un altro ha ritirato un investimento nel nuovo fondo di KKR, focalizzato sull’Europa.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

KKR si rafforza in Francia con Veyrat

KKR chiude un fondo sull’healthcare in America

Kkr dice addio ad Alliance Healthcare Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X