Astorg cede Megadyne a Partners Group

A
A
A

Megadyne sviluppa e produce cinghie in poliuretano e gomma per il settore delle trasmissioni di potenza e i sistemi di trasporto, oltre a una gamma di prodotti complementari come tubi flessibili in gomma e pulegge metalliche.

Chiara Merico di Chiara Merico6 luglio 2018 | 09:36

Astorg e il co-investitore Fondo Italiano di Investimento, gestito da Neuberger Berman AIFM Limited, insieme alla Famiglia Tadolini hanno annunciato oggi di aver siglato un accordo per vendere Megadyne a Partners Group (per conto dei suoi clienti). Il closing dell’operazione è previsto nel terzo trimestre del 2018 ed è soggetto alle approvazioni delle autorità competenti. Megadyne sviluppa e produce cinghie in poliuretano e gomma per il settore delle trasmissioni di potenza e i sistemi di trasporto, oltre a una gamma di prodotti complementari come tubi flessibili in gomma e pulegge metalliche. La società ha sede a Torino e serve oltre 30.000 clienti in diversi settori grazie ai 15 stabilimenti di produzione e i 33 centri di distribuzione in tutto il mondo. L’azienda impiega oltre 2.300 dipendenti e nel 2017 ha realizzato un fatturato di 319 milioni di euro.
Giorgio Tadolini, ceo e membro della famiglia fondatrice di Megadyne, ha detto: “Grazie al supporto di Astorg, siamo estremamente orgogliosi di aver accelerato lo sviluppo dell’azienda fondata da mio padre nel 1957. Siamo lieti che Partners Group abbia riconosciuto il valore strategico unico di Megadyne e non vediamo l’ora di collaborare con la società nell’ambito del nostro ambizioso progetto industriale”.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

E’ in edicola PRIVATE di maggio

Arriva in edicola PRIVATE di maggio, con la copertina dedicata ad Angelo Cinel (nella foto), amminis ...

Ardian, accordo con Wise SGR per la maggioranza di Corob

L’ACCORDO – Ardian, società di investimento privata leader a livello mondiale, annuncia ...

Intesa San Paolo a caccia di private banker in Svizzera

Il private banking resta in cima alle priorità di Intesa SanPaolo, che tuttavia non è interessata ...