Polizze, l’avanzata del private equity

A
A
A

I private equity scommettono sul mercato assicurativo italiano specie perché le polizze sono promettenti nel settore vita-risparmio gestito e ancora poco diffuse nel ramo danni non auto.

Chiara Merico di Chiara Merico16 luglio 2018 | 09:07

Sempre più compagnie assicurative finiscono sotto il controllo dei fondi di private equity: come rivela Affari & Finanza, in prima linea troviamo Cinven, che si è aggiudicato Ergo Italia (cedendo poi la parte danni a Darag), Eurovita e Old Mutual. Poche settimane fa, inoltre, la controllata di Generali in Germania, Leben, è stata rilevata da una cordata in cui Cinven è presente all’80%. C’è poi Apollo, che si è aggiudicata prima le ex assicurazioni Carige (ora Amissima) e più di recente ha rilevato Generali Belgio attraverso la controllata Athora Holding. I private equity scommettono sul mercato assicurativo italiano specie perché le polizze sono promettenti nel settore vita-risparmio gestito e ancora poco diffuse nel ramo danni non auto.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Private equity a vele spiegate

UBP e Rothschild & Co, accordo nel private equity

Atlante fa rotta verso i De Agostini

BNP Paribas WM ha un nuovo capo dei business private

I fondi pensione spingono il private equity

Investimenti, il private equity non conosce crisi

Four partners punta sull’indipendenza

Il private equity archivia un 2018 da record

Ambienta, Safim; shopping tedesco

I motori del private equity

L’Italia piace meno al private equity

Doppio record per il private equity italiano

Il gigante del private equity punta sul mattone italiano

Centurion Global Fund, nuovo investimento per il private equity

Roberto Nicastro si racconta

Il private equity sfida il vento contrario

Corsa a tre per i ristoranti nippo-brasiliani

Warburg mette gli occhi su una controllata di Mps

Novità in casa Tikehau Capital

Compagnie assicurative nel mirino del private equity

I private equity puntano sull’Est Europa

Private equity ricoperti d’oro, ma i rendimenti deludono

Addio a uno dei pionieri nella gestione di fondi di private equity

Il private equity mette la retro

A caccia di prede alternative

A caccia di alternativi

Bonomi punta sull’illuminazione di alta gamma

Ritorni a doppia cifra per il private equity in Italia

La nuova Clessidra si rimette in moto

Bonomi punta sul cacao

Apax sceglie l’Italia

Private equity, 5 anni con il turbo

Private equity, adesso la leva fa paura

Ti può anche interessare

Ambienta cresce in Europa

Ambienta sgr, uno dei più grandi fondi europei di private equity focalizzato sulla sostenibilità ...

Stipendi da favola per 201 banker italiani

Sono 201 in Italia e 4.857 in tutta Europa i top banker che nel 2017 hanno portato a casa uno stipen ...

Il giallo del registro per i family officer

Il registro è stato istituito, ma l’iscrizione non è obbligatoria. Il Sole 24 Ore di oggi pa ...