Come ti fidelizzo il private banker

A
A
A

I quattro principali metodi di “aggancio” adottati nel mercato italiano

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti10 agosto 2018 | 11:51

Nella giornata di ieri vi avevamo presentato una sintesi dell’indagine Magstat – Il private banking in Italia – Ed. 2018. Ora vogliamo soffermarci su un elemento analizzato dalla ricerca, ovvero quelli che sono, alla statuo attuale, i principali strumenti di fidelizzazione per blindare il private banker. Vediamoli insieme.

PATTO DI NON CONCORRENZA

Il private banker si impegna a non esercitare delle attività in concorrenza su un certo territorio (1 o più regioni) per un certo periodo di tempo (da 12 a 24 mesi) dalla data di cessazione del rapporto di lavoro. In cambio riceve un’indennità/bouns che si aggiunge alla retribuzione annuale lorda. L’indennità viene generalmente corrisposta in 12/13 mensilità. L’indennità può anche essere liquidata in 2 rate semestrali posticipate, oppure in un’unica rata. In caso di inadempimento è prevista una penale che può anche essere pari a due-tre volte l’ultima retribuzione annuale lorda, ferme restando la risarcibilità del danno ulteriore che dovesse derivare da tale condotta e la facoltà della Banca di inibire, in ogni forma, anche con il ricorso a misure cautelari, ogni perdurante comportamento che si ponesse in violazione anche uno soltanto degli impegni assunti dal Dipendente con il patto.

PATTO DI STABILITÁ O DURATA MINIMA

Il private banker si impegna a non lasciare la banca per un determinato periodo che solitamente varia da 1 a 5 anni. In cambio riceve un’indennità che si aggiunge alla retribuzione annuale lorda. In caso di inadempimento è prevista a carico del private banker una penale che solitamente non è maggiore dell’ultima retribuzione annuale lorda.

PATTO DI PROLUNGAMENTO DEL PERIODO DI PREAVVISO

Il private banker è obbligato ad avvisare almeno 3/24 mesi prima l’intenzione di lasciare la banca. In caso di inadempimento è prevista a carico del private banker una penale.

PREMI IN DENARO E STOCK OPTION

Il private banker riceve periodicamente e/o ad obiettivi raggiunti delle azioni della banca oppure un premio in denaro. Questi premi vengono generalmente dilazionati nel tempo per tutelarsi in caso di scioglimento del rapporto di lavoro. I piani di azionariato vengono spesso adottati dalle reti di pf quotate (come Azimut, Banca Generali e Mediolanum) come forma di incentivo per fidelizzare i propri promotori.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Manovra, stangata su banche e assicurazioni

Banche, si avvicina il novembre nero

Intrigo di ordini di bonifici, sospesa consulente

Banca Generali e Candy Crush per le ricette di innovazione

Fideuram: 50 anni da numero 1

Ecco come lo spread strozza le banche (e i risparmi)

Generali lungo il canale

Banche italiane a caccia di soldi

Governo a muso duro con le banche

Ubi Banca cambia volto

Il “buy” del consulente – 01/10/18, da Alkemy a Cnh Industrial

Doris: la consulenza va pagata

Le banche possono affondare il populismo

C’è Tavano per il banking italiano di Hsbc

Banche, il wealth management le fa ricche

Fineco, sempre calda la raccolta estiva

Banche italiane, Fitch storce il naso

Fineco alla prova dei risparmiatori

Unicredit e Adiconsum sulla strada dell’educazione finanziaria

Poste si unisce al ponte della solidarietà

Le banche popolari fanno ricche le imprese

Presunte strane proposte commerciali, ex Fideuram viene sospeso

Deutsche Bank, tira aria di fusione

La robo advisory che punta alle news

Banche, prestiti col vento in poppa

Citi concilia con la Sec

Unicredit e la fame immobiliare

Generali cambia vestito al gestito

Etruria, Consob annullata

L’inutilità delle fusioni bancarie

Intesa Sanpaolo, il portafoglio nello smartphone

Il trionfo social di Unicredit

Vigilanza, la linea morbida della Bce

Ti può anche interessare

E’ l’ora dei PRIVATE Banking Awards

E’ iniziato il conto alla rovescia verso i PRIVATE Banking Awards 2017, evento organizzato da ...

Private Banking Awards, pronti via!

E’ il grande giorno dei PRIVATE Banking Awards 2017, evento organizzato da Blue Financial Co ...

Il private banking punta sugli alternativi

È uno dei trend emersi nel corso della conferenza stampa organizzata da Aipb (Associazione italian ...