Carige: Malacalza punta su Innocenzi (Ubs e Aipb)

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio 24 Agosto 2018 | 08:40

Se i Malacalza la spunteranno nella contesa per guidare Carige, il nuovo amministratore delegato sarà Fabio Innocenzi (nella foto), attuale ceo di Ubs Italia e presidente di Aipb (Associazione italiana private banking).

La famiglia di imprenditori ha arrotondato la sua quota di controllo dell’istituto genovese, salendo dal 20,6 al 24%, e ha presentato la lista per il rinnovo del cda da parte dell’assemblea in programma il prossimo 20 settembre (ieri con le dimissioni di Giuseppe Pericu è decaduto il consiglio). Nell’elenco dei dieci candidati spuntano nomi noti in ambito finanziario come Pietro Modiano, presidente di Sea, ex dg di Intesa ed ex ad vicario di Unicredit, indicato come presidente, e l’economista Lucrezia Reichlin, nel ruolo di vicepresidente.Per il ruolo di amministratore delegato, invece, c’è il numero tre della lista, Innocenzi.

Nei giorni scorsi hanno presentato la propria lista Assogestioni e la cordata Volpi-Spinelli. A questo punto manca solo quella di Raffaele Mincione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ersel punta su Saura

Nuovo ceo per Edmond de Rothschild Europe

Ubs, cambio al vertice in Italia

Ti può anche interessare

Credem, reclutamento e innovazione per il wealth management

Il Consiglio di Amministrazione di Credem, presieduto da Lucio Igino Zanon di Valgiurata, ha approva ...

UBS mette nel mirino i miliardari americani

Il più grande gestore patrimoniale del mondo, la banca svizzera UBS, sta mettendo a punto una nuova ...

Consulenza, l’effettiva percezione del costo per la clientela

di Luca Zitiello Da quando è stata introdotta la Mifid 2, il periodo che va da aprile a luglio è c ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X