Banchieri in massa verso i private equity

A
A
A
Private di Private27 agosto 2018 | 11:11

Un numero crescente di banchieri si sta spostando nelle società di private equity. A segnalare il trend è il Financial Times, che segnala come il fenomeno stia interessando soprattutto i profili junior, mentre le piazze più gettonate sono il Regno Unito, gli Stati Uniti, la Svizzera e Hong Kong.

Il giornale della City sottolinea che molti professionisti accettano il passaggio anche a costo talvolta di contare su stipendi più bassi rispetto a quelli percepiti in banca. Ad attrarli è soprattutto la prospettiva di una maggiore responsabilizzazione e di carriere più rapide.

 


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Il boss di Appaloosa

Uomo d’affari, gestore di hedge fund e filantropo, Tepper ha un patrimonio personale che sfiora i ...

Finanza e imprese, Aipb chiede interventi al governo

Per l'associazione italiana del private banking occorre proseguire lungo la strada inaugurata con i ...

Le traversie delle criptovalute non fermano gli hedge fund

Le difficoltà delle criptovalute, con il Bitcoin che oggi vale un terzo rispetto ai massimi di genn ...