Banca Patrimoni Sella &C., taglio del nastro a Verona

A
A
A

Il nuovo ufficio, in Lungadige Campagnola 5, è stato inaugurato ieri, giovedì 13 settembre.

Chiara Merico di Chiara Merico14 settembre 2018 | 13:16

Banca Patrimoni Sella &C., la banca del gruppo Sella specializzata nella gestione e amministrazione dei patrimoni, rafforza la sua presenza sul territorio con il nuovo ufficio di Verona, in Lungadige Campagnola 5, che è stato inaugurato ieri, giovedì 13 settembre. “Il nuovo ufficio di Verona rappresenta un importante e ulteriore tassello nel programma di rafforzamento della nostra presenza nel Triveneto”, afferma Alessandro Marchesin, direttore commerciale di Banca Patrimoni Sella &C. “Banca Patrimoni Sella &C. – prosegue Marchesin – si presenta come una realtà solida, con un livello di patrimonializzazione tra i più elevati del sistema e redditività in crescita. Il nostro tratto distintivo è sicuramente l’appartenenza a un gruppo privato e indipendente che vanta 130 anni di storia. Con l’inaugurazione dei nuovi uffici di private banking confermiamo il nostro impegno volto a cogliere le migliori opportunità del territorio e rispondere alle diverse esigenze dei clienti, offrendo loro le nostre competenze e un canale relazionale sempre più qualificato”. Il team operativo di Verona è composto dai private banker di consolidata esperienza Enrico De Angelis, Claudio Ghini, Massimiliano Girardi e Andrea Renzi, guidati dal capo area territoriale Nord-Est Roberto Villa, dal vice capo area Stefano Via e dall’area manager Pietro Badiello.Banca Patrimoni Sella &C. è presente nel Triveneto anche ad Padova, Treviso, Arzignano (VI) e Udine.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Patrimoni Sella, Giorsino in ascesa

Janus Henderson sigla un accordo con Banca Sella

Banca Patrimoni Sella & C. recluta anche da Banca Fideuram

Ti può anche interessare

Banca Sella: quotazione? No grazie

Gruppo Banca Sella non guarda alla quotazione in Borsa. Lo ha detto il presidente Maurizio Sella a m ...

Le sfide del 2019

Nel mondo instabile e super veloce di oggi rischiano di rilevarsi infondate anche le previsioni di b ...

Santander si ricrede su Orcel: costa troppo

Il cda di Santander rinuncia al banchiere italiano, che era stato annunciato a settembre come nuovo ...