Tikehau Capital prende Sodify

A
A
A
di Chiara Merico 24 Settembre 2018 | 09:09
L’operazione consentirà a Tikehau l’aumento dei propri asset in gestione del 30%, raggiungendo l’obiettivo di 20 miliardi di euro di asset in gestione con due anni di anticipo rispetto al target 2020.

Tikehau Capital ha annunciato i risultati del primo semestre 2018 e contestualmente l’acquisizione di Sodify, gruppo di real estate asset management francese da 4,8 miliardi di asset under management. Un’operazione che consentirà a Tikehau l’aumento dei propri asset in gestione del 30%, raggiungendo l’obiettivo di 20 miliardi di euro di asset in gestione con due anni di anticipo rispetto al target 2020 e diventare uno dei principali player indipendenti del real estate francese. Nella prima metà del 2018 la crescita dei profitti dalle attività di asset management è trainata dalla continua crescita degli asset under management. Al 30 giugno 2018 gli Aum risultano pari a 14,8 miliardi con un incremento del 7%,  pari a circa 1,0 miliardi di euro, sul dato del 31 dicembre 2017. Aumentano anche i margini operativi dell’attività di asset management al 25,7%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X