Banche, il wealth management le fa ricche

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio25 settembre 2018 | 08:17

Il wealth management si sta rivelando una gallina dalle uova d’oro per il settore bancario, soprattutto in Europa, dove gli istituti sono in maggiore difficoltà, alle prese con la stretta normativa da una parte e la crescita frenata dell’economia dall’altra.

Secondo l’ ultimo rapporto sul Private banking europeo 2017 di McKinsey, tra il 2013 e il 2017, il wm ha assicurato un rendimento del capitale netto del 13%, con profitti totali per 15 miliardi di euro. La crescita organica è stata forte, poiché gli asset finanziari personali (Personal Financial Assets – PFA) dei privati con patrimoni sopra il milione di euro sono cresciuti del 3,3 % all’anno.

Le masse in gestione hanno registrato un progresso medio annuo del 5,7%, trainate dall’aumento dei patrimoni dei clienti e dall’effetto performance, legato al buon andamento dei mercati finanziari. Resta da capire se il trend si rivelerà sostenibile anche quest’anno, che finora non ha riservato grandi soddisfazioni sul fronte dei rendimenti finanziari. Basti pensare che già nel 2017 i margini di ricavo delle private banks sono diminuiti di 5 punti base, da 82 punti base nel 2013 a 77 punti base.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali: la ricetta di Mossa per un ponte imprese-investitori

Italia, la grande gelata dei bond bancari

Allianz Bank FA: missione crescita

Le incorruttibili Poste Italiane

Violazioni multiple, radiato consulente

Sistema bancario italiano, maneggiare con cautela

Banca Generali, scatto finale della raccolta

Ing, la filiale con il look giusto per la consulenza

Consob, parte la campagna social per Scolari alla presidenza

Fineco, il trionfo della consulenza

Intesa, doppia mossa digitale per le imprese

Stress test, tanti errori nello scoop del Sole

Ubi, forze unite per blindare il capitale

Un anno miliardario per Allianz Bank FA

Ubi Banca cavalca la rivoluzione mobile

Stretta di mano tra fisco e Mediolanum

Credem, l’avanguardia nei pagamenti

Anasf: porte aperte per i “Protagonisti della crescita”

Con Consob per parlare di banca e finanza

Deutsche Bank: occhio a chi ne sfrutta illecitamente il marchio

Unicredit, svolta di Mustier: resterà da sola per 3/4 anni

Pressioni commerciali, il vero pericolo è nelle reti

Private banking, Julius Bär vende Kairos

Intesa Sanpaolo sceglie la blockchain

Sono pronti i nuovi super manager di Banca Mediolanum

Un Remix a firma Fineco

Si rafforza il commerciale di Raiffeisen CM

Ubi Banca, Massiah apre al matrimonio

Hanno ucciso il Private Banking…

JPMorgan lancia la sfida alle banche

Banche, incubo mega bolla sui derivati

Mediobanca, tutto fatto per il nuovo patto

Il tesoro dei Doris vale oltre un miliardo

Ti può anche interessare

Le ricette di innovazione di Banca Generali

Un evento della società che vedrà la presenza dello chef Davide Oldani ...

Edmond de Rothschild rafforza il team in Svizzera

Gianluca Grissini, proveniente da Notenstein La Roche Private Bank, ricoprirà l'incarico di branch ...

UBP, utile su del 5,3% nel primo semestre

UTILE IN CRESCITA – L’utile netto di UBP – Union Bancaire Privèe ha riportato un aum ...