Cordusio Sim sceglie Candriam, Legg Mason e Robeco

A
A
A

Da ottobre la società del gruppo UniCredit dedicata ai clienti wealth management in Italia distribuirà tre nuove case di gestione:

Chiara Merico di Chiara Merico17 ottobre 2018 | 11:22

Si rafforza la strategia multi-boutique di Cordusio Sim, che da ottobre distribuirà tre nuove case di gestione: Candriam, Legg Mason e Robeco, ampliando la sua architettura aperta di soluzioni dedicate ai clienti wealth management. Cordusio Sim, la società del gruppo UniCredit dedicata ai clienti wealth management in Italia, nasce con un’architettura aperta per curare i patrimoni più sofisticati del gruppo, attraverso un servizio basato su 100 banker esperti di finanza e di mercati. Inoltre, la gamma di soluzioni a disposizione dei professionisti di Cordusio è ricercata ed esclusiva e viene offerta attraverso un servizio di consulenza indipendente “fee based” o gestioni di portafogli personalizzate, curate direttamente dalla direzione investimenti guidata da Manuela D’Onofrio.
“Grazie all’assetto societario e un solido gruppo alle spalle, Cordusio è una boutique in termini di specializzazione e di autonomia nella gestione dei patrimoni – spiega Paolo Langè, amministratore delegato della Sim – siamo un punto di accesso al network del gruppo UniCredit, sfruttando in primis la specificità del Corporate e Corporate Investment Banking, ma abbiamo anche l’autonomia di fornire dei servizi aggiuntivi che rispondono alle esigenze dei clienti sofisticati. La nostra offerta variegata di fondi è sempre in evoluzione e l’apertura di queste nuove case di gestione ne è solo un esempio”

Cordusio ha scelto di aprire a tre fra le più prestigiose case di investimento presenti sul mercato in questo momento. Candriam è nota, tra le altre cose, per il suo focus su soluzioni di investimento responsabile e un’ampia gamma di strategie sui Mercati Emergenti, Credito, Azionario Tematico e gestione a Rendimento Assoluto. Il processo di investimento è solido e predilige scelte di portafoglio forti e ben definite, con un approccio High Conviction. Legg Mason è stata individuata invece, per le forti competenze nelle strategie Alternative come Long/Short Equity, Global Macro e Alternative Fixed Income che aiutano la diversificazione nel portafoglio dei clienti. Legg Mason riunisce 9 boutique indipendenti, ciascuna con la propria specializzazione ed è in grado di garantire l’accesso, la qualità e la professionalità anche su nicchie di mercato difficilmente accessibili al cliente. Robeco è stata selezionata per il suo focus ventennale sulla sostenibilità e sull’integrazione dei fattori Esg nel processo di investimento. La lunga esperienza di investimento con clienti istituzionali dei Paesi Nordeuropei ha fatto sì che l’approccio di Robeco sia molto cauto nelle scelte di portafoglio ed abbia un’elevata attenzione al rischio. La sua gamma di soluzioni si caratterizza per strategie quantitative, obbligazionario corporate, mercati emergenti e azionario tematico.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi di investimento, nuova proposta sri per Candriam

CANDRIAM supporta la prima squadra di calcio a “emissioni zero”

Consulenti, una mano per il portafoglio ve la dà Candriam

Gestori in vetrina – Candriam

Candriam, un 2018 nel segno della crescita

Consulenti, vademecum per decorrelare strutturalmente il portafoglio

Fondi d’investimento: Candriam, un fondo sulle innovazioni per l’oncologia

David (Candriam) : “L’approccio alla sostenibilità non è solo azionario”

Candriam, al via la partnership con Ofi Asset Management

Per Candriam mai più carbone, tabacco e armi chimiche

Investimenti, tentazione biotecnologie

Candriam, sostenibili per vocazione

Candriam stringe la mano a Zurich Italia

Candriam firma per il wealth management di Deutsche Bank

Investimenti sostenibili, Efpa Italia accredita il corso di Candriam

Candriam sbarca sul mercato italiano degli Etf

Mps, il private si tinge di Candriam

Candriam, record di raccolta In Italia

David (Candriam): “Come investire sui mega-trend”

Candriam, accordo con Tristan Capital Partners

ConsulenTia 2018/ David (Candriam): “Sostenibilità, un trend in ascesa”

Investimenti, le elezioni italiane non minacciano l’Eurozona

A Candriam la prima certificazione Sri per un fondo high yield

Candriam: l’improbabile scoppio di una bolla obbligazionaria nel 2018

David (Candriam): “Puntiamo sull’high yield con il nuovo fondo Sri”

ITForum Milano / David (Candriam): tante opportunità commerciali

Candriam strappa un manager a Franklin Templeton

Candriam, primo semestre in crescita

Candriam prende Minichetti da Edmond de Rothschild

Candriam: Cina, una garanzia di stabilità?

Candriam punta sul digitale con un nuovo fondo

Candriam lancia una gamma di strategie sugli Etf

Zeitouni (Candriam): “Così investiamo sui campioni del digitale”

Ti può anche interessare

Arte asiatica in vetrina

Alessia Zorloni   Nel corso degli anni abbiamo assistito a un cambiamento radicale nel modo di ...

Cresce la raccolta del private banking italiano

Nei primi sei mesi del 2018 la raccolta netta del private banking è salite di due punti e mezzo per ...

Verso il paperless banking

In questa nuova tappa del viaggio di approfondimento sul futuro del banking in cui ci accompagna Ali ...