Le private bank svizzere puntano sul Sudafrica

A
A
A
Private di Private12 novembre 2018 | 07:34

Rotta su  Johannesburg. Julius Baer annuncia l’apertura di una filiale nella capitale finanziaria del Sudafrica. L’obiettivo è conquistare privati e famiglie facoltose del Paese, riservandone i beni in Svizzera. La decisione, secondo rumors di mercato, sarebbe stata voluta dal nuovo timoniere Bernhard Hodler, che nei mesi scorsi aveva bloccato costruzione di un’unità di asset management all’interno del’istituto, preferendo concentrare l’attività sul private banking e sull’espansione internazioanle.

L’istituto zurighese segue le orme della rivale Lombard Odier, già presente a Johannesburg. Il mercato sudafricano continua dunque a fare gola nonostante le difficoltà che sta attraversando l’economia locale.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Si apre una nuova pista per Banca del Fucino

Citi sceglie Milano

Citibank prepara lo sbarco a Milano

Ti può anche interessare

La classifica delle super ricche

Forbes dà nome e cognome a 2.208 miliardari di tutto il pianeta residenti in 72 Paesi. ...

Vestire eleganti senza svenarsi, i consigli giusti

Una sobria eleganza a buon mercato, nel nome di 3 elementi fondamentali ...

UBI Top Private, crescono masse e consulenti

UBI Top Private è attualmente tra i primi cinque operatori del mercato del private banking in Itali ...