Citi sceglie Milano

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio12 novembre 2018 | 07:55

Le indiscrezioni dei giorni scorsi hanno trovato conferma. Nelle prime settimane del 2019 Citi tornerà ad avere una presenza “fisica” in Italia, con l’apertura di un ufficio a Milano, piazza che attualmente viene servita direttamente da Londra con un team guidato da Francesco Lombardo di San Chirico (nella foto), in passato managing director Italia di Credit Suisse. L’offerta è dedicata alla clientela UHNWI, quella cioè che detiene un patrimonio non inferiore ai 50 milioni di euro.

Alla luce della Brexit, l’ufficio milanese – che inizialmente sarà molto snello – potrebbe assumere un ruolo di baricentro per la presenza della private bank americana nel Sud Europa.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Si apre una nuova pista per Banca del Fucino

Le private bank svizzere puntano sul Sudafrica

Citibank prepara lo sbarco a Milano

Ti può anche interessare

Nuovo ceo per Edmond de Rothschild Europe

Yves Stein prende il posto di Bernard Coucke, che lascia la private bank per seguire nuovi progett ...

Banca del Fucino, pronti per il rilancio con Igea

Passo decisivo per il salvataggio e il rilancio di Banca del Fucino, storica private bank laziale de ...

Banca del Fucino, scricchiola l’intesa con Barents

L’operazione Banca del Fucino-Barents è in bilico. Secondo quanto riportato da MF, non è pi ...