Risiko private: Girelli alla guida di Efg a Milano

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio15 novembre 2018 | 07:35

Ancora uno spostamento tra big nel private banking italiano. Giorgio Angelo Girelli (foto) è stato nominato head della brand milanese di Efg, ruolo che diventerà effettivo il 1° dicembre. Riferirà direttamente a Franco Polloni, capo di Svizzera e Regione Italia. La private bank svizzera, presente nel capoluogo lombardo dal 2009, lo ha annunciato oggi, sottolineando come questa decisione sia dettata dalla volontà di crescere sulla piazza italiana.

Girelli è tra i maggiori protagonisti del private banking italiano da circa 20 anni. Amministratore delegato di Banca
Intermobiliare  dal 2016 al 2018 (a succedergli nei mesi scorsi è stato Matteo Colafrancesco, a lungo alla guida di Fideuram), nel triennio precedente era stato nell’executive board della Bpm e, prima ancora, ceo e presidente di Banca Generali.

Nei giorni scorsi vi era stato un altro annuncio di rilievo, con la nomina di Maurizio Zancanaro, a lungo alla guida di Banca Aletti, nuovo ad di Banca Cesare Ponti.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Colpo Keating per Bny Mellon

UBS sceglie il rainmaker asiatico

Rothschild, adesso tocca ad Alexandre

Ti può anche interessare

Private banking, risiko tra le piccole

Un servizio dell’inserto Affari&Finanza passa in rassegna le ultime operazioni nel settore, pa ...

La successione aziendale salta una generazione

La tendenza dei capi azienda a restare in sella fino a tarda età fa sì che sempre più spesso il p ...

Tikehau Capital aderisce all’Ipo di DWS

Tikehau ha avviato le discussioni con DWS in merito alla possibili aree di cooperazione, tra cui la ...