Attestor pigliatutto in Italia

A
A
A
Private di Private17 dicembre 2018 | 08:23

Questa volta il mirino è puntato su Carige. Secondo rumors di mercato, Attestor Capital potrebbe presto avanzare una proposta per l’acquisizione dell’istituto genovese da tempo in difficoltà. Un’operazione che andrebbe a confermare l’interesse del fondo speculativo londinese per l’Italia, dove ha da poco rilevato il controllo di Banca Intermobiliare, banca d’investimento fondata a Torino nel 1981, passata sotto il controllo di Trinity Investments (società d’investimento soggetta al diritto irlandese gestita dal fondo Attestor), che nell’ottobre 2017 ha acquistato per 28 milioni di euro il 68% da Veneto Banca in liquidazione.

Tra gli altri, in passato Attestor ha fatto incetta di bond subordinati Mps e rilevato un’azienda da lungo in crisi come Stefanel.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Matrimonio nel private banking svizzero

Continua il processo di fusioni e aggregazioni tra gli operatori del private banking, pressati dalla ...

Giacomelli ricomincia da Azimut

In oltre 30 anni di attività nel settore, Giacomelli ha ricoperto ruoli di responsabilità e contri ...

Così la finanza alternativa sostiene le Pmi

La finanza alternativa comincia a uscire da una dimensione di nicchia e a proporsi come una soluzion ...