Così cambiano le priorità dei gestori alternativi

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio3 gennaio 2019 | 11:25

L’evoluzione normativa in direzione di una crescente trasparenza per gli investitori, la concorrenza dal lato dell’offerta sempre più pressante e l’incertezza dei mercati finanziari. Tre  che cfattoriaratterizzeranno i mercati finanziari nel corso del 2019, mettendo a dura prova anche l’abilità dei gestori alternativi.

La società di consulenza Agecroft Partners ha elencato le principali sfide che attendono il settore degli hedge fund per i mesi a venire. Con il settore che si avvia verso i 3mila miliardi di asset in gestione, ormai il mercato non può che dirsi maturo.  Questo, spiega la ricerca, significa che i flussi in entrata non potranno essere importanti come nel passato, per cui la sfida di ciascun gestore sarà soprattutto di sottrarre clienti ai concorrenti e, per farlo, dovrà proporre condizioni di prezzo competitive.

Un’altra tendenza attesa sarà di passare dall’ottimizzazione dei rendimenti al capitale protetto, nella consapevolezza che non sarà facile individuare trend di mercato tra salita dei tassi d’intesse, rallentamento dalla crescita economia e tensioni geopolitico.

Proprio l’incertezza del contesto di fondo, secondo Agecroft Partners, potrebbe portare deflussi nel segmento dei fondi long/short, con i gestori specializzati in questo ambito che con ogni probabilità dovranno specializzarsi su altri segmenti.

Infine è atteso uno sviluppo delle attività di consulenza, che aiutano a fidelizzare gli investitori, offrendo al tempo stesso ai gestori flussi in entrata in una fase in cui le fee legate alle performance potrebbero scarseggiare.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Gli hedge fund scommettono contro i bitcoin

Hedge fund: bene i rendimenti, ma è corsa ai riscatti

Hedge fund, terzo mese di deflussi a livello globale

Cosa succede agli hedge fund?

Hedge fund, il mese peggiore degli ultimi sette anni

Deutsche Bank, entra l’attivista Hudson Capital col 3%

Il boss di Appaloosa

Odey “costretto” a scendere in politica

Hedge fund: performance in ripresa, ma pesano i deflussi

Le traversie delle criptovalute non fermano gli hedge fund

Dal Milan alla Fiat, così Singer può fare scacco matto in Italia

Il Robin Hood dell’alta finanza

I fondi hedge sfidano la volatilità

Così Dalio ha perso la scommessa sull’Italia

Il big degli hedge fund mette su casa a Chicago

La scommessa su Nike vale 100 milioni in sei mesi

Hedge Fund, Paulson apre i rubinetti

Elliott, tra Milan e Tim

Aqr Capital mette nel mirino Bper

Il mistero di Ray Dalio

Hedge fund, affidare la gestione ai pc può costare carissimo

Steven Cohen sotto accusa

Bridgewater lancia l’allarme volatilità

L’hedge fund dei record pronto alla correzione dei mercati

Il re degli hedge fund attacca l’Amministrazione americana

Private equity ed hedge fund, assalto alle banche italiane

Hedge fund, l’investimento esotico spinge i rendimenti

Hedge fund, dicembre in positivo

Record negativo per Alan Howard

Sta per arrivare il primo fondo di fondi sulle criptovalute

L’hedge fund che ha creduto in Volvo e ha guadagnato il 75%

Gli hedge fund scommettono su Toshiba

Hedge fund, i mutimanager non battono gli indici

Ti può anche interessare

Vontobel punta ai grandi portafogli milanesi

Milano rimane tra le città di riferimento della finanza europea. Non a caso Vontobel, la banca priv ...

Bper, doppio ingaggio nel wealth management

Due gestori di portafoglio di lunga esperienza entrano nel gruppo emiliano ...

Atlante fa rotta verso i De Agostini

Il futuro di Atlante potrebbe essere in casa De Agostini. Il fondo Dea Capital è infatti in pole ...