Goldman, il conto dello scandalo malese

A
A
A
di Roberta Maddalena 17 Gennaio 2019 | 11:17
La banca d’affari deve fronteggiare le vicende che hanno coinvolto il fondo al centro di un’inchiesta per corruzione e riciclaggio.

Goldman Sachs deve far fronte allo scandalo che ha coinvolto il fondo malese 1MDB, al centro di un’inchiesta internazionale per corruzione e riciclaggio. Per il saccheggio del fondo il governo della Malesia chiede a Goldman 7,5 miliardi come forma di risarcimento. E anche se il numero uno David Solomon si è ufficialmente scusato con Kuala Lumpur, le risorse della banca americana non sono certo motivo di preoccupazione. Nel quarto trimestre dello scorso anno, l’istituto newyorchese ha messo a segno 8,1 miliardi di ricavi e utili per 2,5, battendo le stime degli analisti. La banca è riuscita infine ad assorbire la flessione dei ricavi del reddito fisso causata dall’elevata volatilità di fine 2018 a Wall Street.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Novartis accusata di corruzione negli Usa

Consob, trasparenza con vista 2020

Sondaggio EY: Il 42% manager italiani riconosce aumento norme contro frodi

NEWSLETTER
Iscriviti
X