Montezemolo chiude Charme in Lussemburgo

A
A
A
di Roberta Maddalena 23 Gennaio 2019 | 11:02
Il fondo aveva chiuso l’ultimo bilancio disponibile a fine 2017 con un attivo di 24,5 milioni e una perdita di poco superiore ai 92mila euro.

Liquidazione volontaria per Charme Investments, fondo di private equity promosso da Montezemolo e costituito nel 2003 a Lussemburgo. La decisione è stata presa a seguito di un’assemblea straordinaria del fondo, alla presenza di tutti i soci portatori di titoli di categoria A, C e B, che si è svolta qualche giorno fa nel Granducato davanti al notaio Edouard Delosch.

Il fondo aveva chiuso l’ultimo bilancio disponibile a fine 2017 con un attivo di 24,5 milioni e una perdita di poco superiore ai 92mila euro, e tra le operazioni portate a termine nei suoi 15 anni di attività rientrano quelle di Poltrona Frau e quella della compagnia di navigazione Grandi Navi Veloci.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X