Wealth management, Mirabaud passa per Montevideo

A
A
A
Avatar di Redazione21 febbraio 2019 | 10:26

Il gruppo Mirabaud ha ottenuto dalla Banca centrale dell’Uruguay le autorizzazioni necessarie all’apertura di due sussidiarie della divisione Wealth Management a Montevideo. Mirabaud Advisory (Uruguay) SA offrirà i propri servizi alla clientela locale, mentre Mirabaud International Advisory (Uruguay) SA si rivolgerà a una clientela proveniente da altri Paesi dell’America Latina.

Un mese dopo la creazione di Mirabaud Asset Management (Brasil) Ltda a San Paolo, che ha segnato lo sbarco di Mirabaud sul continente sudamericano, il Gruppo bancario e finanziario ginevrino, di cui quest’anno ricorre il bicentenario, amplia le sue attività di Wealth Management stabilendo una presenza fisica in Uruguay. Le due sussidiarie saranno dirette entrambe da Fabio Kreplak, affiancato da Thiago Frazao, Limited Partner di Mirabaud.

Nicolas Mirabaud, Managing Partner e Head of Wealth Management del Gruppo Mirabaud, nel commentare la notizia ha dichiarato “Da 200 anni in Mirabaud curiamo gli interessi dei nostri clienti e tuteliamo il loro patrimonio, offrendo soluzioni d’investimento su misura che rispondono alle loro specifiche esigenze. Negli ultimi anni la nostra base di clientela in America Latina è cresciuta sempre di più ed è stato quindi naturale per noi stabilire una presenza fisica sul territorio in modo da poterla servire al meglio. L’espansione in Uruguay costituisce una tappa importante nella nostra strategia di sviluppo internazionale, che assume ancor più rilevanza in quanto avviene nell’anno in cui ricorre il nostro bicentenario”.

Thiago Frazao, responsabile del Wealth Management per il mercato LATAM, ha aggiunto “L’offerta diversificata e personalizzata di Mirabaud risponde al bisogno di fiducia, stabilità e performance finanziaria dei clienti. Mirabaud, presente in 4 continenti e 10 Paesi, può contare su un’ampia e solida rete di esperti che coprono i diversi aspetti dell’attività di wealth management. Grazie all’approfondita conoscenza del mercato sudamericano e alle loro comprovate expertise nel wealth management, Fabio Kreplak e il suo team si inseriscono perfettamente nella cultura e nell’approccio di Mirabaud.”

Fabio Kreplak, che ha alle spalle una lunga esperienza sul mercato dell’America Latina maturata prima in UBS e poi in Julius Baer, ha commentato “Sono onorato di entrare a far parte di una realtà solida e a vocazione internazionale come Mirabaud e di contribuire al suo ulteriore sviluppo. L’approccio tailor made, l’expertise di gruppo internazionale e gli standard di eccellenza di Mirabaud sono tutti requisiti indispensabili in un mercato come quello latino-americano che è in piena fase di espansione.”

Il team con sede a Montevideo dovrebbe raggiungere circa sei collaboratori nel corso dell’anno.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mirabaud AM a passo di samba

Mirabaud, target raggiunto sul private equity

Un ex Ubs per Mirabaud

Ti può anche interessare

Tikehau Capital, al via l’alleanza con DWS

L'accordo prevede investimenti incrociati nei reciproci prodotti Alternative, lo scouting di opportu ...

Quaestio porta a casa un nuovo closing

Closing del fondo European Private Debt, che ha raggiunto la dimensione di 623 milioni di euro ...

Tikehau Capital finanzia l’acquisizione di Bip da parte di Apax Partners

Lo strumento di debito fornito ad hoc da Tikehau Capital consentirà ad Apax Partners di accelerare ...