Mediobanca, successo per il collocamento del primo fondo illiquido

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio15 marzo 2019 | 14:46

Mediobanca Private Banking batte un colpo sul fronte degli investimenti illiquidi, chiudendo con successo il collocamento (135 milioni di euro) di Mediobanca Private Markets Fund I, strumento riservato agli investitori privati e istituzionali. Si tratta di un’iniziativa destinata a fare scuola, considerato che in Italia è la prima volta che viene lanciato uno strumento di questo tipo anche per la clientela private.

“La positiva risposta che abbiamo ricevuto dai nostri clienti dimostra che anche tra gli investitori privati italiani UHNW c’è interesse verso soluzioni di investimento sofisticate e innovative”, spiega Theo Delia-Russell (nella foto), deputy head and products&services della società.

Mediobanca, collocato fondo illiquido

Il fondo sviluppato in partnership con l’asset manager statunitense @Russell Investments e distribuito in esclusiva dalla divisione, ha aperto le asset class tipiche della clientela istituzionale – come private equity, private debt, real assets e venture capital –  anche agli investitori privati italiani attraverso un’ampia diversificazione anche in termini di aree geografiche.


COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI CORRELATI

Mediobanca punta sul wealth management

CheBanca! CheReclutamenti!

Reti e consulenti, fee e servizi son tutti da rifare

CheBanca!, semestrale costellata da segni più

Mediobanca prepara il colpo nel wealth management

Reclutamento, botti di fine anno per CheBanca!

Mediobanca, tutto fatto per il nuovo patto

Mediobanca, debutta il nuovo patto “Light”

I big tech del mondo schivano 71 miliardi di tasse

Ennio Doris vede il patto “light” per Mediobanca

Vontobel: Mediobanca sovraperforma il comparto bancario da inizio anno

Mediobanca, Nagel attacca: “Il momento è molto triste”

Mediobanca: utile in calo, ma meglio delle stime

Mediobanca, il fondo si fa private

Doris studia un accordo per Mediobanca

Nasce il Liceo Parini Trust Onlus (con la collaborazione di Mediobanca)

Ferrari (Mediobanca): “Le reti e i gestori sono troppo cari”

Azimut, tre motivi per cui fa gola a Mediobanca

Mediobanca-Azimut, botta e risposta tra le righe

Acquisizioni, Mediobanca ha il colpo in canna

Mediobanca, manovre nel credito al consumo

La virata sulla consulenza di Mediobanca

Effetto Mifid 2 su sgr e reti

Tre nuovi fondi per Mediobanca Sgr

Invesco ha il 3% di Mediobanca

Mediobanca, giro di poltrone nell’investment banking

Consulenti, CheBanca! ingrana la marcia

Ram: dopo Medioabanca arriva un compleanno

Mediobanca, Alierta esce dal cda

Mediobanca si espande nel risparmio gestito

Mediobanca Private Banking prende Ardizzoia da JP Morgan

Allianz Bank, voci di un interesse di Mediobanca

Reti, Mediobanca a caccia di prede

Ti può anche interessare

Mercato dell’arte: la qualità paga

Di Alessandro Cuomo – Resp. Dip. Finarte Arte Moderna e Contemporanea   Il mercato dell ...

Profumi da consulente – Encre noire, Lalique

Sentori magari non adatti a tutti, ma di sicuro a un consulente ...

Private Banking Awards, ecco i premiati

Grande successo per i PRIVATE Banking Awards, organizzati da Blue Financial Communications nella spl ...