Kairos, addio di Basilico accelera la vendita

A
A
A
di Redazione 9 Aprile 2019 | 11:55

L’uscita di scena del top manager e fondatore di Kairos, Paolo Basilico, accelera il processo di vendita della società di gestione di proprietà della svizzera Julius Baer. Il posto dell’ormai ex ceo è stato preso da Fabio Bariletti, veterano di Kairos. Secondo quanto riportato da MF-Milano Finanza, la cessione della società adesso entrerà nel vivo. Anche se sul mercato c’è chi sostiene il contrario: ovvero che l’addio di Basilico possa rallentare il percorso. Kairos continua a interessare diversi soggetti: in pole position ci sarebbe Mediobanca, ma l’affare è seguito da vicino anche dai fondi Apax Partners, Centerbridge, Hellman&Friedman. Ma in pista potrebbero esserci anche potenziali cordate di imprenditori, magari, come ipotizza MF, con lo stesso Basilico a partecipare come co-investitore.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti e gli effetti speciali nella lotta all’inflazione

Mercati: se si distrugge l’offerta occorre limitare la domanda

Fondi, il venture capital Kairos Ventures ESG One completa il primo closing

NEWSLETTER
Iscriviti
X