Colpo basso per Vontobel

A
A
A
Private di Private 16 Maggio 2019 | 08:20
Quattro ex-partner di Notenstein La Roche sbattono la porta. Complessivamente gestivano 2 miliardi di franchi svizzeri

“A questo punto il matrimonio può dirsi fallito”, titola Finews, magazine di riferimento per il private banking elvetico. Il riferimento è all’addio a Vontobel di quattro top banker entrati nel gruppo un anno fa con l’acquisizione di Notenstein La Roche.

Si tratta di Philip Baumann , Mathis Büttiker e dei fratelli Christoph e Urs Gloor , tutti ex-partner della banca private di Basilea , che evidentemente non hanno condiviso le regole interne a Vontobel.

Complessivamente gestivano circa 2 miliardi di franchi sui 13,5 miliardi complessivi rimasti in pancia a Notenstein La Roche, già in forte calo rispetto ai 16,5 miliardi stimati  al momento dell’acquisizione. Una rapida discesa degli asset che a questo punto diventa difficile arginare.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, Vontobel punta sullo Smart Healthcare

Certificati, da Vontobel quattro nuovi Memory Cash Collect su basket tematici

Investimenti: rame per sfruttare la transizione energetica e la ripresa economica

NEWSLETTER
Iscriviti
X