Allfunds e Credit Suisse puntano sul wealthtech

A
A
A
Private di Private26 giugno 2019 | 11:47

Accordo nel wealthtech tra il provider indipendente Allfunds e Credit Suisse Investlab, una delle principali piattaforme europee b2b di fondi ed Etf, per distribuire 78mila tra fondi attivi e passivi, con una proiezione in 45 paesi.

L’accordo annunciato oggi prevede il trasferimento dell’intero pacchetto azionario di CreditSuisse InvestLab, del suo team, della tecnologia, dei servizi correlati e degli accordi di distribuzione da CreditSuisse al gruppo Allfunds. Il management team della prima andrà ad assumere posizioni di primo piano nella nuova realtà e Credit Suisse utilizzerà la piattaforma come parte dell’offerta riservata ai propri clienti.

L’intesa tra due realtà di primo piano come Allfunds e Credit Suisse segna un passo importante nel consolidamento del panorama delle piattaforme di distribuzione di fondi di investimento per investitori istituzionali.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Wealth management, clienti più ottimisti che investitori

Secondo l’ultima ricerca trimestrale sulla fiducia degli investitori di UBS Global Wealth Manageme ...

La banker italiana regista dell’affare Fiorentina-Commisso

Natacha Minniti è stata la grande regista dell’operazione che ha portato Rocco Commisso (nel ...

UBS, Ermotti apre a nuove acquisizioni

UBS continua a guardarsi intorno, con la possibilità di condurre in porto nuove acquisizioni se si ...