Widiba, una rete per consulenti tosti

A
A
A

L’intervista a Nicola Viscanti, capo dei consulenti finanziari di Widiba che tratteggia l’identikit del consulente private ideale.

Marcello Astorri di Marcello Astorri27 giugno 2019 | 14:30

“Essendo arrivati per ultimi sul mercato private, noi vogliamo distinguerci così come abbiamo fatto per la nostra banca”. A parlare è Nicola Viscanti (nella foto), capo della rete di consulenti finanziari di Widiba, a margine della presentazione della nuova divisione private banking al teatro Anteo di Milano. Il manager ha poi tratteggiato l’identikit del consulente finanziario private ideale: “Deve avere un certo numero di clienti oltre i 500 mila euro”, spiega, “e poi deve avere una certificazione per la competenza finanziaria: va bene sia la nostra interna che quella rilasciata da Efpa”.

Attualmente, la rete di Widiba conta 567 consulenti finanziari. In tutto, solo il 5% di loro si occuperà dei clienti private. “Noi stiamo facendo una serie di attività per alzare il livello medio del portafoglio”, spiega il capo della rete, “una sorta di innalzamento qualitativo”. Il tutto in vista dell’applicazione dei nuovi rendiconti Mifid 2 che rivoluzioneranno tutto: “Probabilmente, alcuni non ce la faranno a reggere il cambiamento. Ci saranno consulenti finanziari che decideranno di cambiare lavoro”.

“La nostra professione”, prosegue Viscanti, “tenderà sempre di più a qualificarsi. Quindi porteremo delle persone a fare delle valutazioni diverse e cercheremo di diventare sempre più attrattivi sul segmento dei consulenti private. E ancor di più sui bancari che decidono di intraprendere l’attività di libero professionista. Perché sappiamo bene che il bancario cerca come interlocutore una banca a 360 gradi”. Dunque, la banca digitale è alla ricerca di professionisti per rinforzare la sua squadra. Però non ci sarà un travaso di consulenti da Mps a Widiba: “C’è sinergia a livello di gruppo, ma non può esserci concorrenza. Non sarebbe corretto. Il nostro target è extra gruppo”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Conti deposito, Widiba campione a 6 mesi

Widiba, la cultura finanziaria va al mare

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Widiba, parla il “debuttante” Marazia

Widiba, porte aperte al private banking

Widiba passa con il Telepass europeo

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Widiba, Cardamone se ne va. Niente nuovo a.d.

Consulenti, i segreti di un giovane talento Widiba

Consulenti, Widiba finalmente in utile

Widiba alla bolognese

Causa Giacomelli, Widiba pensa al ricorso

Widiba si espande nel Modenese

Reti Champions League: Mossa supremacy

Dossier reclutamento – Widiba

Widiba, il nuovo volto del reclutamento

Widiba si racconta: tutto iniziò da un pesce rosso…

Widiba, cresce la presenza nel Sud Italia

Widiba: la nuova ricetta della consulenza

Widiba, rinforzo d’esperienza per la Sicilia

Mps, i 2 paperoni di Widiba

Widiba, Milan l’è un gran roadshow

Consulenti come Icardi: quando il capitano cambia all’improvviso

Widiba, consulenza a colloquio con i cittadini

Raccolta 2018: Fideuram cannibale. Mediolanum magica a dicembre

I superconsulenti di Widiba

Widiba, la tutela patrimoniale è on the road

Un talento in Erba per Widiba

Widiba, 4 consulenti e un manager per la nuova casa romana

Widiba sulla via (di) Augusta

Widiba, educarsi oggi per vivere meglio domani

Ecco i consulenti in gara di Widiba

Nuova casa a Cesena per Widiba

Ti può anche interessare

IWBank PI, la rete è sempre più forte

E’ una IWBank estremamente attiva in materia di reclutamento, sia nei numeri che nella qualit ...

Al via la fusione tra Arner e Gs Banque

Prosegue il consolidamento all’interno del mercato private europeo. L’istituto luganese ...

Consulente, poche regole per una camicia elegante

E’ l’elemento essenziale del look da ufficio, così come del professionista itinerante ...