Il giallo del registro per i family officer

A
A
A
Private di Private16 luglio 2019 | 08:05

Il registro è stato istituito, ma l’iscrizione non è obbligatoria. Il Sole 24 Ore di oggi parla di “giallo” in merito all’elenco per i professionisti del settore creato dal ministero dello Sviluppo economico, la cui tenuta è stata affidata all’associazione di settore Aifo.

Dunque, niente paletti ulteriori (rispetto a quelli di legge) per svolgere l’attività di family officer, ma solo un bollino che il singolo professionista può scegliere o meno di avere. Sarà poi il mercato a definire quanto questo riconoscimento risulterà importante agli occhi degli investitori.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Castle Mount LP completa il quarto closing

BMO Global Asset Management EMEA Private Equity (BMO PE), la divisione di Private Equity di BMO GAM, ...

Banca Euromobiliare, private sotto i riflettori a Roma

Oltre 180 ospiti tra clienti e consulenti di Roma di Banca Euromobiliare, istituto del Gruppo Credem ...

Cambio al vertice per il più grande multi-family office d’Europa

Giuseppe Ciucci lascia e al suo posto arriva Chris Merry. Nuovo ceo per Stonehage Fleming, il più g ...