Pimco, strategia di diversificazione per i grandi patrimoni

A
A
A
Francesca Vercesi di Francesca Vercesi29 luglio 2019 | 06:42

“Dealing with Disruption”, vale a dire “come gestire il cambiamento”. È il posizionamento scelto per l’anno in corso da Pimco, che è uno dei più grandi gestori obbligazionari al mondo, con 1.770 miliardi di asset under management, oltre 2600 dipendenti e sedi distribuite tra le Americhe, l’Europa e l’Asia.

 

Cavalcare l’onda

“Cavalcare questo tema significa capire come affrontare i cambiamenti dirompenti del sistema economico e finanziario globale nei prossimi tre-cinque anni, analizzando i rischi e le opportunità”, racconta Adriano Nelli, head of global wealth management Italy.

Quanto ai prossimi mesi, Pimco si aspetta un tasso di sviluppo economico a livello globale modesto con una bassa inflazione. Questo dovrebbe quindi causare elevata incertezza e instabilità. “Alla luce di questo scenario, si rende necessario ridimensionare le aspettative di rendimento”, sottolinea Nelli.

 

Come affrontare il decumulo di ricchezza

Peraltro, non va dimenticato che la maggior parte di coloro che dispongono di cospicui patrimoni finanziari nel nostro Paese si trova nella fase di decumulo della ricchezza. Nelli spiega che “la domanda da parte di questi clienti è più rivolta alla conservazione del risparmio che alla massimizzazione della crescita dello stesso”. La fase di incertezza all’orizzonte assume quindi aspetti di particolare importanza per questa clientela e impone maggiori livelli di attenzione. Visti i rischi discussi, il gestore intende adottare un posizionamento complessivamente prudente, con fonti diversificate di reddito in tutti i portafogli, evitando di fare eccessivo affidamento su un singolo settore o beta e, soprattutto, mantenendo la flessibilità. “Posizionandoci in modo difensivo, riteniamo che saremo più preparati a sfruttare le opportunità che potranno crearsi in condizioni di mercato più difficili, piuttosto che dover giocare in difesa. In questa fase avanzata del ciclo economico ci stiamo focalizzando sulla generazione di alfa strutturale in aree del mercato ove sussistono dislocazioni di prezzo e premi di complessità da cogliere”, aggiunge.

Quanto alla distribuzione, racconta: “Abbiamo rapporti di collaborazione con tutte le principali banche private in Italia offrendo prodotti che si differenziano in funzione degli obiettivi prefissati e con un elevato grado di specializzazione”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Pimco, una scelta sostenibile

Pimco, ottimismo moderato sui Btp

Pimco, arriva una nuova nomina

Pimco stronca ancora l’Italia e i Btp

Unicredit, Pimco dà una mano sugli incagli

Pimco lancia un fondo per i bond dei mercati emergenti

PIMCO lancia il PIMCO GIS StocksPLUS Absolute Return Fund

Pimco compra le sofferenze di Unicredit

L’Italia va in recessione, parola di Pimco

Mai, il mantovano di Pimco che studia i debiti sovrani

Pimco stronca l’Italia e i Btp

Gestori, colpo grosso da Ubs a Pimco

Pimco, arriva Studzinski

Mather (Pimco): “I rendimenti dei Btp? Non escludo altri rialzi”

Fondi, Gross ha perso il tocco magico

Pimco promuove Gandolfi

Pimco si rafforza con due gestori

Asset management, BlackRock sulla vetta d’Europa

Il “rinascimento” di Pimco

Pimco: tassi bassi ancora a lungo

Balls (Pimco): “Nessuno shock in vista sul debito italiano”

Pimco: perché puntare sugli emergenti

Hyman (Pimco): “Mbs, appeal che continua”

UniCredit, accordo con Pimco e Fortress per gli Npl

Pimco: il populismo non riesce a mutare i fattori che ne hanno decretato il succeso

Titoli di stato italiani, i rendimenti non sono adeguati al rischio

Andrew Balls (Pimco): state attenti ai titoli di stato italiani, rendonon troppo poco

Sundstrom (Pimco): “Diversificazione, chiave di tutto”

Sundstrom (Pimco): “Le opportunità nel mercato del credito”

Sundstrom (Pimco): “Perché le azioni europee potrebbero rivelarsi interessanti nel 2017?”

Sundstrom (Pimco): “Le opportunità con il dollaro forte”

Pimco-Gross, la pace vale 81 mln $

Allianz Bank-Pimco, 10 anni alla grande

Ti può anche interessare

Efg: crescono le masse, ma cala l’utile

Dalla semestrale di Efg emergono dati contrastanti. A fine giugno le attività gestite risultavano ...

Consulenti: se tu recluti, io ti pago

Curiosa iniziativa nell’ambito della consulenza finanziaria, in particolare per quel che rigua ...

Banca Cesare Ponti, strategia d’attacco

“Entro l’estate vogliamo aprire 10 nuove filiali nelle principali città italiane”. C ...