Vontobel punta ai grandi portafogli milanesi

A
A
A
Avatar di Redazione 23 Luglio 2019 | 10:36

Milano rimane tra le città di riferimento della finanza europea. Non a caso Vontobel, la banca privata svizzera guidata da Zeno Staub e già attiva in Italia tramite il collocamento di fondi attraverso una branch guidata da Matteo Villani, adesso punta dritta alle gestioni per la clientela di fascia alta costituendo una società di intermediazione mobiliare. Nei giorni scorsi, come riportato da MF, a Milano davanti al notaio Manuela Agostini è comparso lo svizzero Luigi Natale Carnelli per conto della capogruppo elvetica Vontobel Holding per costituire la Vontobel Wealth Management Società di Intermediazione Mobiliare.

La newco, in attesa delle autorizzazioni, ha un capitale di 1,5 milioni di euro e l’atto costitutivo specifica che l’azionista unico ha versato altri 3,5 milioni di euro a titolo di riserva disponibile di capitale. La newco vede Martin Sieg Castagnola, chief financial officer di Vontobel, presiedere il consiglio d’amministrazione composto da Carolina Knoeli (head of corporate human resources dell’istituto svizzero), dal capo del legale Enrico Friz e da Alessandro Montemarani, già in Euromobiliare, Société Générale e Amber.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, c’è tanta carne (alternativa) al fuoco

Credem e Università Cattolica ancora insieme per i leader del futuro

Consulenti, qualcuno salvi la liquidità degli italiani

NEWSLETTER
Iscriviti
X