Recessione: gli hedge fund suonano il campanello d’allarme

A
A
A
Private di Private19 agosto 2019 | 06:20

Non bastassero il calo del Pil in Germania e l’inversione della curva sui Treasury, dagli hedge fund arriva un altro campanello d’allarme su una possibile recessione a breve. Infatti, secondo uno studio realizzato da Morgan Stanley, le posizioni corte dei fondi alternativi sono ai massimi da febbraio del 2016, il che sta a indicare la scommessa prevalente dei gestori per un ribasso dei titoli.

Il report segala inoltre che le posizioni lunghe sono concentrate su un numero ristretto di titoli azionari e anche questo costituisce un fattore di preoccupazione per il rischio che si stia formando una bolla destinata prima o poi a esplodere.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Mediobanca, arriva un nuovo fondo per la clientela Private

Russell Investments e Mediobanca Private Banking annunciano il lancio del Mediobanca Private Market ...

Il vino entra negli investimenti del private banking

di Giacomo Nicolella Maschietti Si va dalle poche centinaia alle decine di migliaia di euro. Il merc ...

I fondi di private equity si preparano alla recessione

Limitare le spese in conto capitale, assumere nuovo personale solo se davvero indispensabile e prova ...