Recessione: gli hedge fund suonano il campanello d’allarme

A
A
A
Private di Private19 agosto 2019 | 06:20

Non bastassero il calo del Pil in Germania e l’inversione della curva sui Treasury, dagli hedge fund arriva un altro campanello d’allarme su una possibile recessione a breve. Infatti, secondo uno studio realizzato da Morgan Stanley, le posizioni corte dei fondi alternativi sono ai massimi da febbraio del 2016, il che sta a indicare la scommessa prevalente dei gestori per un ribasso dei titoli.

Il report segala inoltre che le posizioni lunghe sono concentrate su un numero ristretto di titoli azionari e anche questo costituisce un fattore di preoccupazione per il rischio che si stia formando una bolla destinata prima o poi a esplodere.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Banca Cesare Ponti, strategia d’attacco

“Entro l’estate vogliamo aprire 10 nuove filiali nelle principali città italiane”. C ...

M&G Investments spiega quali opportunità cogliere nel 2019

Gli investitori dovrebbero sfruttare le opportunità di investimento che essi presentano, agendo sem ...

Business angel donne, l’Italia è prima in Europa

Il nostro Paese è è al primo posto in Europa per presenza di business angel donne con una percentu ...