Recessione: gli hedge fund suonano il campanello d’allarme

A
A
A
Private di Private 19 Agosto 2019 | 06:20

Non bastassero il calo del Pil in Germania e l’inversione della curva sui Treasury, dagli hedge fund arriva un altro campanello d’allarme su una possibile recessione a breve. Infatti, secondo uno studio realizzato da Morgan Stanley, le posizioni corte dei fondi alternativi sono ai massimi da febbraio del 2016, il che sta a indicare la scommessa prevalente dei gestori per un ribasso dei titoli.

Il report segala inoltre che le posizioni lunghe sono concentrate su un numero ristretto di titoli azionari e anche questo costituisce un fattore di preoccupazione per il rischio che si stia formando una bolla destinata prima o poi a esplodere.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X