Standard Chartered punta sull’Asia

A
A
A
Private di Private21 agosto 2019 | 06:57

Mirino puntato sul Continente giallo. Standard Chartered ha messo a punto un programma ambizioso di crescita per la sua divisione di private banking: il gruppo britannico si attende un incremento delle masse in gestione del 50% nel giro di un lustro per arrivare a circa 100 miliardi di euro.

Per raggiungere l’obiettivo ha avviato una massiccia campagna di reclutamento, puntando in particolare su private banker attivi a Hong Kong e Singapore.

 


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Pesi antietà

di Alessandro Scalici Secondo alcuni studi la ricetta per invecchiare in modo più sano comprendereb ...

Tra ragione e sentimento

Francesca Vercesi   Banca Leonardo è passata definitivamente a Indosuez Wealth Management, bra ...

Competenze, competizione e crescita per il private di Mps

"Competenze per Competere: Guidiamo la nostra crescita” è il claim dell’edizione 2018 del meeti ...