Tutto quello che avreste voluto sapere sui fondi attivisti e non avete mai osato chiedere

A
A
A
Avatar di Redazione27 agosto 2019 | 11:28

I primi 10 investitori attivisti di Wall Street stanno assumendo un’importanza sempre maggiore nell’azionario mondiale, con oltre 82 miliardi di dollari di capitale investiti attualmente da azionisti che cercano di forzare il cambiamento nelle aziende. Gli investitori attivisti sono individui o più frequentemente fondi che acquistano quote significative di società in Borsa per entrare nel consiglio di amministrazione e modificare il modo in cui opera l’azienda, al fine di accrescerne il più possibile il valore e beneficiarne in qualità di soci. Come riporta Il Sole 24 ore, dall’ultimo report di Lazard sul settore emerge che nel primo semestre dell’anno sono state 107 le campagne attiviste lanciate su 99 società target. Il più attivo in assoluto è Elliott, che nella prima metà del 2019 ha impegnato 3,4 miliardi di dollari in nuovo capitale puntando soprattutto sull’Europa, e in particolare sulla Germania.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Il futuro di Sergio Ermotti non sarà in banca

Sergio Ermotti, 60 anni a maggio, dal 1° novembre 2020 sarà il nuovo presidente di Swiss Re. A ren ...

I fondi di private equity si preparano alla recessione

Limitare le spese in conto capitale, assumere nuovo personale solo se davvero indispensabile e prova ...

Banca Cesare Ponti tra presente e futuro

Il prossimo anno Banca Cesare Ponti spegnerà 150 candeline. Per la private bank fondata a Genova ne ...