Crédit Agricole Italia, private banking certificato

A
A
A
Avatar di Redazione3 ottobre 2019 | 12:26

A seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Intermediari, che ha concluso la fase di recepimento nell’ordinamento italiano di MiFID II, AIPB (Associazione Italiana Private Banking) e il Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia hanno messo a punto un percorso formativo ad hoc strutturato sulle specifiche richieste di Consob e sulle esigenze del Gruppo Bancario.

“Certificazione AIPB delle Competenze per Private Banker – ESMA compliant” è il percorso biennale avanzato e distintivo affrontato dall’intera rete dei private banker di Crédit Agricole Italia. Al termine l’Associazione ha rilasciato un attestato ad ulteriore conferma della qualità della consulenza offerta da Crédit Agricole Italia ai propri clienti private.

Il progetto di Certificazione AIPB ESMA compliant è stato realizzato dall’Associazione per soddisfare una specifica richiesta formativa del Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia, da sempre attento alla crescita delle proprie risorse e impegnato sul fronte della formazione con investimenti importanti.

In questo modo l’intera rete del Gruppo,  non solo ha ottemperato agli obblighi normativi sanciti da MiFID II, ma ha anche conseguito una certificazione delle proprie competenze proveniente da una fonte esterna autorevole e riconosciuta: AIPB, l’Associazione che dal 2004 riunisce i principali operatori nazionali e internazionali del Private Banking operanti in Italia.

AIPB Education, divisione dell’Associazione dedicata alla realizzazione di iter formativi volti allo sviluppo delle competenze traversali e tecniche del Private Banker, ha accolto l’esigenza di Crédit Agricole  disegnando un percorso formativo avanzato e distintivo rivolto ai Private Banker del Gruppo.

È per me motivo di grande orgoglio – sottolinea Antonella Massari, Segretario Generale di AIPB – consegnare i nuovi attestati di Certificazione AIPB. Passione, professionalità e dedizione, valori chiave per chi opera nel mondo del Private Banking, sono elementi che crediamo debbano andare di pari passo con una formazione continua. 

“Il private banking si rivolge a clienti con patrimoni rilevanti che necessitano di un servizio tailor made di consulenza globale e pianificazione degli investimenti – spiega Valerio Bottazzoli, Responsabile della Direzione Private Banking e Consulenti Finanziari del Gruppo bancario. I nostri banker sono preparati alla gestione di una clientela sempre più esigente, evoluta e con bisogni complessi. La consulenza deve avere un’attenzione sempre maggiore alle tematiche extra-finanziarie. Per questo con AIPB abbiamo studiato un percorso formativo e di certificazione che si soffermasse anche su tematiche quali pianificazione successoria e fiscale, consulenza su Corporate Advisory, M&A e investimenti alternativi quali prIvate debt e private equity.  La certificazione che AIPB ha rilasciato aI nostri banker è una nuova conferma della loro preparazione e della qualità della loro consulenza su più fronti. ”


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Crédit Agricole, nuova linea di servizi dedicata agli over 65

Stangata su Crédit Agricole Italia

Crédit Agricole cambia la sua rete e punta sulla consulenza

Crédit Agricole, i conti del trimestre sono in chiaroscuro

Nuova polizza agricola per Crédit Agricole

Credit Agricole, accelerata nel Bel Paese

Sette pretendenti per Carige

Carige, il governo la salva con i soldi pubblici

Primo green bond per Crédit Agricole in Italia

Credit Agricole multata dalla Bce

Credit Agrigole, un portafoglio Npl destinazione Phoenix

Credit Agricole, Amundi e l’Italia spingono l’utile

Inter, Credit Agricole diventa banca ufficiale

Credit Agricole crescerà nel private

Terremoto, Crédit Agricole finanzia una struttura ad Accumoli

Credit Agricole, maxi vendita di npl in Italia

Caceis (Gruppo Crédit Agricole) ingaggia De Bartolomeo

Credit Agricole, utile miliardario nel trimestre

Con Crédit Agricole Italia il conto corrente si apre con un selfie

Consulenti, nasce la rete del Crédit Agricole

Crédit Agricole Italia nomina due vicedirettori

Credit Agricole interessata a Carim

Blueindex: Credit Agricole ringrazia Barclays e scatta in testa

Perrier (Credit Agricole): “L’integrazione tra Amundi e Pioneer va avanti spedita”

Blueindex: Credit Agricole torna in testa in una giornata positiva per i bancari europei

Blueindex: bene Credit Agricole, cade Ageas

Credit Agricole, scende l’utile, crescono i ricavi

Credit Agricole e Sace finanziano Goglio

Credit Agricole finanzia la terza corsia dell’A4

Crédit Agricole, Caceis si fa banca depositaria per il fondo Armonia

Ti può anche interessare

Portogallo al top degli investimenti immobiliari

Nel 2019 Lisbona è stata identificata dal Price Waterhouse Coopers come la migliore città per inve ...

BNP Paribas WM ha un nuovo capo dei business private

L'ingresso di Richard Clarke-Jervoise conferma l'interesse crescente dei big della finanza per gli ...

Wealth Management, Arca Fondi campione del digitale

Arca Fondi SGR si è aggiudicata il premio come Asset Manager Digitale dell’anno, in occasione del ...