Banca Mediolanum, il wealth management ha un nuovo timoniere

A
A
A
Avatar di Redazione 12 Novembre 2019 | 10:58

Banca Mediolanum ha un nuovo direttore del Wealth Management. Si chiama Alberto Martini e viene dalla svizzera Ubs, dove ha lavorato negli ultimi vent’anni e nell’ultimo periodo ricopriva il ruolo di head of growth con la responsabilità dello sviluppo del business in Italia. A comunicarlo è la stessa Mediolanum con una nota. “L’arrivo di Alberto Martini ci permetterà di imprimere un’accelerazione a un settore, quello della cura dei grandi patrimoni, su cui stiamo investendo molto impegno e risorse”, ha commentato Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum.

L’arrivo di Martini si aggiunge alla recente acquisizione di Diego Selva, direttore investment banking dal 2017, con una ventennale esperienza nel settore dell’investment banking maturata in Merrill Lynch. Il tris d’assi di Banca Mediolanum, dedicato alla gestione dei grandi patrimoni e della finanza straordinaria, si completa con la figura di Vittorio Gaudio, che consolida la sua leadership nell’asset management di Banca Mediolanum.

Martini, Selva e Gaudio sono a diretto riporto di Gianluca Bosisio, direttore generale della Banca.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mediolanum AM, una nuova guida per l’azionario

Mediolanum, Ennio Doris in un webinar racconta che Italia Sarà

Banca Mediolanum, i consulenti “baluardo durante l’emergenza”

Banca Mediolanum, dove investono i clienti

Reti, dopo le trimestrali è il momento dei confronti

Consulenti, ecco i fondi delle reti che possono aiutare l’Italia

Banca Mediolanum, raccolta sprint e l’utile resiste

Raccolta: Fineco è brillante, ma Mediolanum batte tutti

Banca Mediolanum, i compensi ai Family Banker

Il coronavirus non spaventa Doris

Banca Mediolanum, Doris non molla e rilancia

Mediolanum, i consigli di Doris al premier Conte

Raccolta, guizzi di Fideuram e Banca Mediolanum a febbraio

Banca Mediolanum, il dividendo può attendere

Banca Mediolanum, insieme ce la faremo

Coronavirus, un virus per le reti

Banca Mediolanum, 1 milione di buone azioni

Coronavirus, altro schiaffo di Doris all’orso

Coronavirus, Doris sfida l’orso

Banca Mediolanum, il vice presidente crede in te

Doris, Giuliani e Foti: i big delle reti contro le paure di cf e clienti

Banca Mediolanum, la promozione regala una raccolta da capogiro

Banca Mediolanum, cuore Doris per l’ospedale Sacco

Coronavirus, la mail di Ennio Doris ai clienti

Banca Mediolanum, quanti profitti con le assicurazioni

Banca Mediolanum, il messaggio di Doris sul Coronavirus

Banca Mediolanum, un dipendente positivo al Coronavirus

Consulenti, anche le reti soffrono il Coronavirus

Credem, ingaggio di peso da Mediolanum

Banca Mediolanum, Doris fissa gli obiettivi per i Pir

Banca Mediolanum, nel 2019 un utile da record

Ceo paperoni, Foti e Doris tra i big italiani

Mediolanum: il 2020 inizia col botto, in attesa dei Pir

Ti può anche interessare

Deutsche Bank, doppietta per il private banking

Deutsche Bank rafforza il private banking con l’arrivo di Marco Bertazzo e Alessio Di Vilio ch ...

Edmond de Rothschild punta su Kalbreier

Edmond de Rothschild annuncia la nomina di Lars Kalbreier a global chief investment officer del priv ...

Ragaini (Banca Generali): “così ci siamo riorganizzati”

Un strategia multiboutique e una nuova suddivisione dei team di gestione per la banca del Leone. Ne ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X